menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Itinerario turistico del Matese

Piedimonte Matese - Tempo d'estate, tempo di vacanze e riposo, le maggiori mete turistiche al mare e ai monti sono prese d'assalto da migliaia di villeggianti in cerca di amenità. Una delle mete preferite dai campani è il Parco Regionale del...

Tempo d'estate, tempo di vacanze e riposo, le maggiori mete turistiche al mare e ai monti sono prese d'assalto da migliaia di villeggianti in cerca di amenità. Una delle mete preferite dai campani è il Parco Regionale del Matese con le sue bellezze naturali. Uno stupendo itinerario turistico del Matese è stato inserito nel catalogo incoming "L'Altra Campania: enogastronomia, arte e natura nelle province di Avellino, Benevento e Caserta" , un agile e completo libretto in formato tascabile realizzato dall' Assessorato Regionale al Turismo della Regione Campania, in collaborazione con gli Enti Provinciali per il Turismo di Caserta, di Benevento e di Avellino, per valorizzare gli itinerari turistici delle tre province. E' un viaggio nella natura, tra i suoi colori e sapori, per comprenderne la bellezza attraverso i sensi ed il contatto fisico, abbandonandosi alla meraviglia di una terra dal clima mite e dai forti sapori. Sui pedali, tra il verde lussureggianti dei campi in fiore; dall'alto, per ammirare l'armonia dei colori. Gran parte del Matese, infatti,è collina e campagna, e nelle stradine del suo Parco, poco frequentate dalle auto ma dove è possibile incontrare bovini ed ovini o cavalli al pascolo, è possibile passeggiare in bicicletta, alla scoperta di profumi, suoni e sapori d'altri tempi. Sulle due ruote l'approccio con il mondo intorno a noi è completamente diverso, tutto acquista un'altra dimensione, un ritmo più "lento", più umano, più comprensibile e vivibile permettendo di assaporare con la necessaria tranquillità quel che ci circonda. E se questo "sfondo" è costituito da alcuni tra i più gradevoli paesaggi del Parco del Matese, il "valore" della giornata ne risulta notevolmente accresciuto. Qui è possibile anche il volo libero, quello che si effettua con il deltaplano, e che è uno sport che non richiede particolari doti atletiche. Imparare a volare è più facile di quanto si possa immaginare e non è poi tanto arduo. Basta avere quel pizzico di entusiasmo e di........ coraggio ed il gioco è fatto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento