menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100602150050_Diletta

20100602150050_Diletta

Diletta Neri conquista il titolo di Miss Caserta

Capua - Diletta Neri concede il bis. E' lei la reginetta di bellezza di Terra di Lavoro. E' stata, infatti, insignita per la seconda volta consecutiva del titolo di Miss Caserta, nell'ambito della finale provinciale di Miss Italia, concorso che è...

Diletta Neri concede il bis. E' lei la reginetta di bellezza di Terra di Lavoro. E' stata, infatti, insignita per la seconda volta consecutiva del titolo di Miss Caserta, nell'ambito della finale provinciale di Miss Italia, concorso che è ripartito nel 2010 in Campania proprio con questa serata casertana.
La ragazza, che vive a Mondragone, ha 19 anni, capelli biondi ed occhi celesti, è alta 1.80, studia ragioneria e fa sfilate di moda, ama danzare e ballare, si definisce sincera ma anche permalosa, è fidanzata con uno studente e sogna di diventare un avvocato o un'attrice.
Diletta ha raggiunto la finale regionale di Miss Italia insieme ad altre tre miss che si sono classificate dietro di lei nella tappa di Capua; Alessandra Ventriglia, 20enne di Curti, capelli castani ed occhi verdi, istruttrice e giocatrice di pallanuoto in serie A con il Volturno; Benedetta Piscitelli, 18enne anche lei residente a Curti, capelli biondi ed occhi azzurri su un fisico da 1.74, diplomanda al liceo classico; Claudia Puglia, napoletana di 22 anni, dai capelli ed occhi castani, di professione segretaria amministrativa presso uno studio legale.
La tappa si è tenuta nella fiera denominata "1° Expò Cad" in collaborazione con l'associazione culturale "Parnaso" e Cad (Centro Ascolto Disagio) ed il patrocinio del Comune, assessorato turismo e cultura. Sul palco montato in piazza d'Armi circa trenta miss si sono date battaglia, presentate da Erennio De Vita, voce storica della kermesse in Campania e capuano doc, fra l'altro.
Trattandosi di Miss Caserta ospiti d'onore sono state due miss di Terra di Lavoro, Tiziana Morgillo, giunta quinta assoluta nell'edizione scorsa di Miss Italia a Salsomaggiore Terme, e Chiara Traversa, Miss Wella Campania 2009, la prima è di S. Maria a Vico, la seconda di San Nicola la Strada.

La giuria era presieduta dal sindaco di Capua Carmine Antropoli e composta dai membri delle associazioni organizzatrici dell'Expò, Pietro Appollonio, Nicola e Raffaele Diana, Giuseppina Delle Cave e Gianfranco Giannetti. "La nostra associazione spiega - Appollonio - è a disposizione per i problema della gente di qualsiasi tipo. La fiera promossa ha tratta di tecnologie ambientali, un problema molto sentito di questi tempi".
Le ragazze non qualificate potranno rifarsi nelle prossime tappe provinciali del concorso che si terranno in provincia di Caserta a S. Maria a Vico, Teverola, Marcianise, S. Maria Capua Vetere: infoline 081.917527. Intanto domani 3 giugno il concorso approda a S. Maria La Carità (Napoli).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento