menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rafforza il contrasto allevasione fiscale nel settore immobiliare

Napoli - Scambio di informazioni, attività di controllo più mirate e consulenza tecnica specializzata. Sono questi i contenuti del protocollo di intesa, siglato ieri dall'Agenzia delle Entrate della Campania e dall'Agenzia del Territorio di...

Scambio di informazioni, attività di controllo più mirate e consulenza tecnica specializzata. Sono questi i contenuti del protocollo di intesa, siglato ieri dall'Agenzia delle Entrate della Campania e dall'Agenzia del Territorio di Campania e Basilicata.
I vertici regionali delle due Agenzie fiscali, Enrico Sangermano e Augusto Piferi, hanno sottoscritto il protocollo d'intesa, di durata triennale, con l'obiettivo di rendere più efficaci le rispettive azioni dirette a contrastare i fenomeni di evasione ed elusione fiscale nel settore immobiliare.
In base all'intesa, l'Agenzia del Territorio si impegna a fornire all'Agenzia delle Entrate le stime del valore dei beni immobiliari da utilizzare nell'ambito dell'attività di controllo o per altri scopi istituzionali nonché consulenza, pareri e collaborazione per la valutazione degli immobili.
Su richiesta delle Entrate, nell'ambito dei controlli sulla spettanza dell'agevolazione "prima casa", l'Agenzia del Territorio individuerà gli immobili con caratteristiche di lusso e fornirà assistenza tecnica per una corretta valutazione degli immobili oggetto di controllo.
Le Entrate, a loro volta, forniranno al Territorio informazioni utili in proprio possesso, quali, in particolare, quelle relative alle spese per ristrutturazioni edilizie e ai contratti di locazione registrati sul territorio regionale.

Ulteriori impegni previsti dall'intesa sono l'avvio di un programma di aggiornamento su temi e procedure operative tramite seminari per lo scambio di conoscenze e l'istituzione di tavoli permanenti di confronto allo scopo di standardizzare forma e contenuti delle attività svolte.
L'accordo traduce sul piano regionale l'intesa già siglata a livello nazionale dalle due Agenzie nel settembre 2009.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento