menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Certamen Campanum, 58 ragazzi da tutta Italia per il concorso sammaritano

Santa Maria Capua Vetere - Tutto pronto per l'edizione 2010 del Certamen Campanum. Dal 14 al 16 aprile, Santa Maria Capua Vetere ospiterà 58 ragazzi provenienti da diverse regioni d'Italia per il concorso annuale di latino, indetto dal Comune di...

Tutto pronto per l'edizione 2010 del Certamen Campanum. Dal 14 al 16 aprile, Santa Maria Capua Vetere ospiterà 58 ragazzi provenienti da diverse regioni d'Italia per il concorso annuale di latino, indetto dal Comune di Santa Maria Capua Vetere. La ormai storica competizione tra studenti di liceo classico e scientifico consisterà quest'anno in un saggio di traduzione dal latino di testi relativi alle vicende storiche dell'Ager Campanus o alla civiltà letteraria dei popoli italici della Campania romana e preromana, integrato da un breve commento, facoltativamente anche in lingua latina, di carattere linguistico o storico-letterario. Il concorso, ideato per riconoscere il giusto merito alle eccellenze italiane e ridare vita alla lingua latina, vive quest'anno un forte rilancio nel segno della tradizione, anche grazie alla collaborazione dell'Ordine degli Avvocati, della facoltà di Santa Maria Capua Vetere di Lettere e Filosofia della Seconda Università agli Studi di Napoli e all'associazione degli ex alunni del liceo classico Cneo Nevio. I ragazzi che prenderanno parte al Certamen Campanum, in occasione della rassegna "Viaggio di ritorno", faranno visita ai monumenti e ai siti archeologici della città. Invitato alla cerimonia di premiazione degli studenti il neo presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi.
Ideatrice dell'edizione 2010 la consigliera delegata dal primo cittadino Giancarlo Giudicianni, Maria Luisa Chirico che afferma: "Quest'anno abbiamo ritrovato lo spirito di un tempo, quello che ha dato origine a questo concorso. Il Certamen Campanum è un veicolo dell'immagine di Santa Maria Capua Vetere, della sua tradizione, per essersi sempre distinta per la sua grande sensibilità culturale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento