menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campania alla Bit di Milano dal 18 al 21 febbraio cultura, mare e archeologia

Napoli - La Regione Campania parteciperà alla BIT di Milano, in programma da domani 18 a domenica 21 febbraio, la più importante manifestazione fieristica sul prodotto Italia, puntando su cultura, mare e archeologia. A Milano verranno presentati i...

La Regione Campania parteciperà alla BIT di Milano, in programma da domani 18 a domenica 21 febbraio, la più importante manifestazione fieristica sul prodotto Italia, puntando su cultura, mare e archeologia.
A Milano verranno presentati i programmi del Maggio dei Monumenti di Napoli e le nuove iniziative per la primavera e l'estate dell'area archeologica di Pompei, due eventi culturali che si preannunciano di forte richiamo turistico. Accanto alle filiere cultura e archeologia, ampio spazio sarà dato anche a Mare e Terme con le isole di Capri e Ischia, le Costiere Sorrentina e Amalfitana, il Cilento.
La partecipazione della Regione Campania alla BIT è stata organizzata e curata dall'Ente provinciale del Turismo di Napoli.
Sono più di 40 gli operatori accreditati, per i quali è stata messa a disposizione una sala di circa cinquanta posti per conferenze stampa e presentazioni. In programma per gli addetti ai lavori due conferenze stampa istituzionali nello Stand Campania (Padiglione 5 A44-C44): il 18 febbraio alle ore 13 "Campania 2010. Così bella che è vera" con la partecipazione dell'assessore al Turismo della Regione Campania Riccardo Marone, l'assessore ai Trasporti della Regione Ennio Cascetta e l'assessore al Turismo del Comune di Napoli Valeria Valente; e il 19 alle ore 12 "Pompei Viva" con l'assessore Riccardo Marone e il commissario delegato dell'area archeologica di Napoli e Pompei Marcello Fiori. Nello stand ci saranno inoltre incontri, promozioni e conferenze a cura delle cinque province e degli Enti provinciali del Turismo.
In fiera singoli spazi espositivi sono inoltre dedicati alla promozione del Napoli Teatro Festival Italia, la rassegna internazionale che si terrà nella città di Napoli a giugno e dell'ArteCard, il sistema innovativo realizzato per la Regione che coniuga visite e trasporti per i beni culturali e che a Milano presenterà il suo nuovo progetto di itinerari e musei sul tema del Barocco. Nello stand, infine, accanto a tutte le filiere e località, anche la Tess e la Fondazione Cives. Tra il materiale in distribuzione, oltre alle guide di filiera, anche un volume che raccoglie i 53 ristoranti della Campania, premiati dai principali critici internazionali e presenti nelle top delle guide Michelin, Gambero Rosso e L'Espresso.
Tutto lo Stand Campania è stato allestito con le immagini realizzate per la campagna "Campania. Così bella che è vera" dal fotografo e regista Eugenio Recuenco per la JWT/Mindshare. Cinque scatti di forte impatto che richiamano cinque tipicità del territorio: il mare di Palazzo Donn'Anna, l'archeologia e la Piscina Mirabilis, la cultura e il centro storico di Napoli, la tradizione gastronomica e il mercato del pesce, la passione e gli interni di un antico palazzo.

La campagna si ispira al tema del Barocco che ha caratterizzato tutta la programmazione di mostre ed eventi dell'inverno e che si prolunga sino all'estate.
"Siamo presenti anche quest'anno a Milano perché la Borsa Internazionale del Turismo - spiega Riccardo Marone, assessore al Turismo della Regione - è senza dubbio l'appuntamento più importante per la promozione delle nostre tante eccellenze. Malgrado la crisi che si è sentita moltissimo nel settore, devo sottolineare come la Campania sia riuscita non solo a resistere ai momenti difficili, ma addirittura a registrare una ripresa più rapida rispetto ad altre regioni, come mostrano i recenti dati di occupazione alberghiera nei fine settimana, anche legati a grandi eventi culturali come la mostra che abbiamo realizzato contemporaneamente in sei grandi musei della città di Napoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Attualità

    Senatore casertano positivo al coronavirus

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento