menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cub chiede esenzione ticket per i lavoratori Cassa integrati e in Mobilit

Avellino - La Confederazione Unitari di Base della Regione Campania in data odierna a comunicato alla Regione Campania Tramite il Coordinatore Regionale del Privato la propria richiesta di assentare tutti i lavoratori cassa integrati e i n...

La Confederazione Unitari di Base della Regione Campania in data odierna a comunicato alla Regione Campania Tramite il Coordinatore Regionale del Privato la propria richiesta di assentare tutti i lavoratori cassa integrati e i n mobilità del pagamento dei ticket sanitario e farmaceutico, cosi come già fatto dalla Regione Lombardia.
La regione Lombardia ha deciso che dal 1 gennaio 2010 e almeno fino al 31 dicembre i lavoratori in cassa integrazione e i loro familiari a carico, disoccupati e in mobilità saranno esenti dal pagamento del ticket per le prestazioni di specialistica ambulatoriale (esami e visite) e dei ticket suppa spessa farmaceutica.

Questa iniziativa che corregge in forma parziale una misura che penalizzava i lavoratori costretti a vivere con il 50% di salario precedentemente percepito.
Secondo Amendola Marcelo del Coordinamento Regionale della CUB del Privato "più che mai in Campania avviamo bisogno di misure del genere per tutelare queste famiglie che sono quasi tutte a monoreddito" inoltre "la Regione darebbe un segnale in controtendenza che la crisi non deve essere per forza pagata dalle classi più deboli come oggi e chiaro e percepito da tutti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il blocco autostradale lascia i bambini senza pranzo

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento