menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100126071915_SERETARIO

20100126071915_SERETARIO

Coisp, sindacato di polizia, su sentenza Global Forum: 'Giustizia fatta?'

Napoli - Saranno due giorni intensi per il sindacato di polizia Coisp che giovedì e venerdì (28-29 gennaio) prossimo, nella città di Catanzaro, avrà il compito di presentare alle autorità presenti, le numerose problematiche che affliggono i...

Saranno due giorni intensi per il sindacato di polizia Coisp che giovedì e venerdì (28-29 gennaio) prossimo, nella città di Catanzaro, avrà il compito di presentare alle autorità presenti, le numerose problematiche che affliggono i poliziotti . Sarà proprio il leader nazionale Franco Maccari ad illustrare il malcontento dei poliziotti italiani . Saranno presenti all'evento straordinario numerose autorità politiche tra cui il Sottosegretario Mantovano .
Un momento importante per rinnovare il grido di allarme dei poliziotti che quotidianamente lavorano in condizioni difficili - dichiara il sindacalista casertano segretario regionale aggiunto Giuseppe Raimondi - Siamo a ridosso di una sentenza penale che ha visto condannare, per i fatti accaduti, nel lontano marzo del 2001, durante il Global Forum di Napoli, numerosi poliziotti, giudicati colpevoli solo per aver fatto il proprio lavoro in un momento politico critico e confuso, dove gli animi erano tesi e chiunque poteva commettere degli errori. Solo che a pagare, come sempre, sono i poliziotti. Anche il segretario provinciale del Coisp di Napoli Giulio Catuogno , esprimendo la massima solidarietà ai colleghi ingiustamente condannati, garantisce la massima attenzione che il sindacato dedicherà alla vicenda giudiziaria, in attesa di prendere visione e conoscenza delle motivazioni della sentenza. "Confidiamo nella Magistratura italiana - dichiara il leader di Napoli Giulio Catuogno - consapevoli che il secondo grado del processo renderà giustizia ai colleghi, rei soltanto di aver adempiuto ai propri doveri istituzionali, in una situazione molto turbata per quanto riguarda l'ordine pubblico."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento