menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ugl Campania: 'Accendere i riflettori su pastifici del Nolano'

Nola - Gli stati di agitazione dei lavoratori dai pastifici del Nolano e le notizie dei cali di produzione provenienti dagli altri stabilimenti della Campania sono stati al centro di una lunga intervista che il Segretario regionale del settore...

Gli stati di agitazione dei lavoratori dai pastifici del Nolano e le notizie dei cali di produzione provenienti dagli altri stabilimenti della Campania sono stati al centro di una lunga intervista che il Segretario regionale del settore Agroalimentare della Ugl Campania Ferdinando Palumbo ha reso questa mattina agli organi di stampa. "La Ugl si farà promotrice di iniziative a sostegno del settore agroalimentare che accendano i riflettori su quelle zone della Campania dove stanno lentamente chiudendo le aziende" ha dichiarato il sindacalista "Ho recentemente concluso un giro di incontri con i lavoratori, volutamente convocati nei territori interessati, per dare l'inequivocabile segnale che non intendiamo assistere inermi a politiche di disinvestimento. E' in atto un lento stillicidio di posti di lavoro che rischia di colpire a morte l'economia di alcune zone della regione al quale nessuno si appassiona poiché apparentemente costituito da piccoli numeri".
"Ovunque nella regione si programmino futuri scenari di sviluppo si guarda all'agroalimentare come ad uno dei comparti in grado di trainare l'economia post-crisi" ha commentato il Segretario Regionale Vincenzo Femiano "Purtroppo però i fatti dimostrano che spesso il disinteresse regna sovrano. Dobbiamo adoperarci affinché non venga dissipata la grande tradizione dei pastifici, che rappresenta nell'immaginario collettivo uno dei biglietti da visita della nostra regione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento