menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comparto della sanit privata, Ugl: 'Natale triste per famiglie casertane'

Caserta - La situazione per il comparto della sanita' privata continua ad essere grave in Caserta e Provincia, ad affermarlo la segretaria provinciale del comparto UGL di Caserta Maria Gaudiosi-Si assiste da tempo ad una doppia crisi economica...

La situazione per il comparto della sanita' privata continua ad essere grave in Caserta e Provincia, ad affermarlo la segretaria provinciale del comparto UGL di Caserta Maria Gaudiosi-

Si assiste da tempo ad una doppia crisi economica perche' ,chi e' retribuito ogni mese arriva a malapena alla terza settimana, figuriamoci gli operatori della sanita' privata che sono in arretrato nelle retribuzioni di due/tre mesi e' il caso di alcune cliniche del casertano :" clinica Sant'Anna" e" Villa delle Magnolie" in difficolta' per il lento pagamento alle strutture sanitarie da parte dell'ASL di competenza- Il sistema della sanita' privata rischia di implodere continua GAUDIOSI con ricadute imprevedibili per la salute dei cittadini-
E' necessario che la regione Campania e il Governo, intervengano per limitare i danni in una provincia etichettata da molte emergenze- In questo momento ,occorre fare piu' di uno sforzo da parte istituzionale poiche' le famiglie in difficolta' sono veramente tante-ed e' necessario dare ai lavoratori coinvolti un po' di serenita', essi si trovano da tempo a gestire un quotidiano pieno di preoccupazione-

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento