menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convegno 'Il futuro oltre il tessile' presso la casa dell'Eca

Calitri - Si terrà mercoledì 23 dicembre, con inizio alle ore 10:30 presso la casa dell'Eca di Calitri, il convegno dal titolo "Il futuro oltre il tessile".All'incontro intervengono Giuseppe Di Milia, sindaco del Comune di Calitri, Salvatore...

Si terrà mercoledì 23 dicembre, con inizio alle ore 10:30 presso la casa dell'Eca di Calitri, il convegno dal titolo "Il futuro oltre il tessile".
All'incontro intervengono Giuseppe Di Milia, sindaco del Comune di Calitri, Salvatore Frullone, primo cittadino del Comune di Bisaccia, Ettore Mocella, presidente Confartigianato Avellino, Canio Galgano, consigliere provinciale, Gerardo Vespucci, preside dell'Istituto tecnico commerciale di Calitri, Mimmo Capasso, direttore tecnico dell'azienda calitrana Laterificio Irpino. Concludono Pietro Foglia, presidente dell'Asi di Avellino, e Giuseppe Antonio Solimine, assessore provinciale al Lavoro e alla Formazione professionale. Modera Stefano Belfiore, consulente in comunicazione d'impresa.Saranno presenti all'iniziativa rappresentanze istituzionali, imprenditoriali e sindacali nonché i sindaci degli altri comuni irpini ricadenti nell'area distrettuale.
L'evento segna ufficialmente l'inaugurazione del centro servizi distrettuale di Calitri. La struttura sarà in grado di erogare una serie di servizi ad alto spessore tecnologico per promuovere il coinvolgimento delle imprese dell'area distrettuale altirpina nel processo di realizzazione e implementazione di servizi innovativi che serviranno a generare importanti vantaggi competitivi interni per la crescita aziendale.

L'obiettivo è garantire la capacità di gestire reti di relazioni e reti di business sempre più complesse ed aperte verso potenziali partners o acquirenti italiani e stranieri venendo incontro alla capacità di costruire nuovi servizi che soddisfano i continui cambiamenti del business.
Il centro fungerà, quindi, da bussola operativa del nucleo industriale altirpino. A breve sarà pubblicato un bando funzionale a proporre idee di gestione dello stesso centro. Come primo step: l'avvio di una fase di formazione propedeutica alla fruizione, da parte delle imprese irpine interessate, dei servizi informatici pensati e concepiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento