menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Talent raising: ultimi giorni voto on-line e poi proclamazione vincitori

Caserta - Ultimi giorni di voto on line per il concorso Storie di vita – Progetto Talents Raising, iniziativa promossa dalla provincia di Caserta, in collaborazione con l'Associazione Giosef (Giovani Senza Frontiere), il centro Europe Direct...

Ultimi giorni di voto on line per il concorso Storie di vita - Progetto Talents Raising, iniziativa promossa dalla provincia di Caserta, in collaborazione con l'Associazione Giosef (Giovani Senza Frontiere), il centro Europe Direct Caserta e l'Agenzia Giovani Provinciale, con il patrocinio del Ministero della Gioventù. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di premiare il racconto di esperienze di vita di giovani casertani, che si siano distinti, solo grazie al loro impegno, in tutti i campi, dalle arti figurative alla ricerca scientifica, dalla musica al giornalismo, dalla politica alla scrittura, dal terzo settore all'agricoltura. Sono già più di 6000 gli utenti del web che, dopo aver ascoltato le storie di vita, raccontate dagli stessi protagonisti in forma di video- intervista sul sito www.talentsraising.eu, hanno votato uno dei venti finalisti. Si sono classificati: Francesco Apperti; Alfredo Buonanno; Domenico Callipo; Angela Chambery; Domenico Cirillo; Aldo Antonio Cobianchi; Rosario Luigi Copioso; Carlo De Angelis; Marco Sabatino De Filippo; Francesca De Lisi; Salvatore De Rosa; Nicola Galante; Arnaldo Greco; Annapaola Letizia; Clorinda Maisto; Vincenzo Magliulo; Agnese Parente;; Arianna Sacerdoti; Clementina Striano e Adele Viccaro; questi venti giovani si contenderanno i premi finali e attendono ora le ultime preferenze, prima della chiusura delle votazioni on-line, fissata per il 15 novembre.
I vincitori saranno proclamati nel corso della cerimonia di premiazione, che si terrà il prossimo 10 dicembre nella sala Consiliare dell'Ente di Corso Trieste. All'evento parteciperanno il Commissario Straordinario della Provincia di Caserta, il Prefetto Biagio Giliberti, molto soddisfatto del successo dell'iniziativa, insieme ai rappresentanti degli enti che hanno promosso e realizzato le attività progettuali. È prevista anche la partecipazione di "testimonial" del mondo della cultura, dello spettacolo e dell'associazionismo, tutti originari di Terra di Lavoro. Intanto nel mentre il concorso Storie di vita volge al termine, sono iniziate le attività organizzative per la seconda fase del progetto: un bando di idee, un percorso formativo ed un' esposizione fieristica che, in particolare, darà l'opportunità ai talenti in erba del territorio di far conoscere le proprie intuizioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento