menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riunione del Tavolo di promozione e concertazione turistica in Provincia

Avellino - Ieri mattina, 12 ottobre nella sala Penta alle 10.30 , presso il Museo Irpino, si è riunito il Tavolo di concertazione per lo sviluppo e la promozione del turismo in Irpinia. Sono stati l'Assessore al Turismo Raffaele Nanni della...

Ieri mattina, 12 ottobre nella sala Penta alle 10.30 , presso il Museo Irpino, si è riunito il Tavolo di concertazione per lo sviluppo e la promozione del turismo in Irpinia. Sono stati l'Assessore al Turismo Raffaele Nanni della Provincia di Avellino, e l'Assessore alla Cultura della Provincia, Giuseppe Del Mastro a presiedere all'incontro.
Iniziative e prospettive del settore secondo i principali rappresentanti di categoria, nel corso della riunione, alla quale hanno preso parte Tommaso Mauriello, per Confidustria, Francesco Ciriello, presidente Fiavet -Avellino-, il direttore della Confcommercio Oreste la Stella, Massimo Maiella per Federturismo, Ettore Mocella per confartiganato, presenti i vari rppresentanti degli ent preposti alla promozion territoriale quali Sabino Aquino, presidente del Parco dei Monti Picentini, Raffaele Spagnuolo il presidente del EPT, Alfredo Tartaglia per la Regione Campania -dirigente aera Agricoltura, per la Comunità Monatana Terminio Cervialto Gennaro Puciello, per la Comunità Montana Valle Luaro Pisaniello Claudio, presenti anche il presidente della Pro loco Regionale Mario Perrotti, e il presidente della pro loco provinciale Giuseppe Silvestri, il presidente dell'Archeolclub Gerardo Troncone.
Nel corso dell'incontro sono state evidenziate luci e ombre della promozione turistica nella nostra Provincia. Sono stati proprio i protagonisti, rappresentati e operatori del settore a sottolineare i risultati raggiunti nel comparto e i punti di debolezza su cui lavorare per raggiungere nuovi obiettivi per un autentico rilancio del settore.

Tutti d'accordo sulla assoluta indispensabilità dell'attività di coordinazione tra gli enti, per la messa a sistema della promozione che, soprattutto, eviti inutili ripetizioni delle proposte ma che riesca ad intercettare il protagonismo di ogni territorio per la creazione di un ciclo virtuoso coniughi lo sforzo di tutti gli enti, per la promozione turistica.
Il tutto per rafforzare il tessuto produttivo del mondo imprenditoriale di settore. Tavolo di concertazione per lo sviluppo e la promozione del turismo in Irpinia vuole diventare il soggetto di coordinamento interistiuzionale per la promozione turistica, uno strumento agile e efficace per coordinare le attività di organizzazione dell'incoming e di un adegutata promozione turistica. Il prossimo appuntamento per il 3 Novembre prevede la raccolta delle schede di monitoraggio, per verificare con puntualità l'offerta turistica territoriale, finalizzata alla calendarizzazione degli eventi, e alla puntualizzazione di strategie condivise per la promozione turistica irpina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento