Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Ugl contraria a trasferimento National Focal Point

Napoli - La Segreteria Regionale della Ugl Campania è intervenuta quest'oggi in merito alla decisione del Ministro Luca Zaia, responsabile del dicastero delle Politiche Agricole, il quale sarebbe deciso a trasferire il National Focal Point della...

La Segreteria Regionale della Ugl Campania è intervenuta quest'oggi in merito alla decisione del Ministro Luca Zaia, responsabile del dicastero delle Politiche Agricole, il quale sarebbe deciso a trasferire il National Focal Point della Fao (Centro per la gestione delle risorse genetiche animali) da Benevento a Padova. "E' triste constatare come ancora una volta, riguardo alle Politiche per il mezzogiorno, si predichi bene ma si razzoli male" ha dichiarato alla stampa il Segretario Regionale Vincenzo Femiano "Le motivazioni del ministro riguardo a questo spostamento non ci convincono, restiamo anzi persuasi che così facendo, ci venga scippato un centro d'avanguardia che avrebbe potuto fungere da volano per l'economia della Regione e per quella dell'intero mezzogiorno d'Italia. Una decisione lontanissima dal piano di sviluppo decennale per il Sud promesso alla Fiera del Levante". "L'intero settore Agroalimentare della Campania, e con esso le innumerevoli eccellenze che lo contraddistinguono, subisce oggi una pesante mortificazione in termini di immagine e di sviluppo" ha precisato Ferdinando Palumbo, dirigente regionale del comparto "Il significato reale e simbolico di questa scelta è ancor più grave se consideriamo che riduce per i giovani meridionali le opportunità di confronto e di crescita, con le migliori menti del continente che il centro poteva potenzialmente attrarre".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugl contraria a trasferimento National Focal Point

CasertaNews è in caricamento