menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090820061707_Simona

20090820061707_Simona

Eletta Miss Valleverde Ragazza in Gambissime

Roccamonfina - La cittadina di Roccamonfina ha regalato ieri sera alla Campania la propria rappresentante nazionale alle prefinali di Miss Italia con il titolo di "Miss Valleverde Ragazza in Gambissime" che risponde al nome di Simona Palazzo...

La cittadina di Roccamonfina ha regalato ieri sera alla Campania la propria rappresentante nazionale alle prefinali di Miss Italia con il titolo di "Miss Valleverde Ragazza in Gambissime" che risponde al nome di Simona Palazzo. Questa sera giovedì 20, sarà ancora la provincia di Caserta con la città di Cellole ad ospitare alle ore 21.00 in piazza Compasso l'ultima finale regionale per l'assegnazione di un altro titolo di prestigio legato agli sponsor del concorso di bellezza più famoso al mondo assegnando alla vincitrice della gara la fascia di "Miss Sorriso Agos Campania 2009". Anche in questo caso il territorio di terra di lavoro oltre a contribuire alla formazione della squadra campana che partirà il giorno 24 per contendersi uno o più posti fra le 60 finaliste che nei giorni 12, 13 e 14 settembre saranno in diretta Tv di Rai Uno, sarà il possibile designatore di una nuova titolata nazionale per la Campania o perchè no? Anche della futura rappresentante della bellezza italiana per l'anno 2009/2010. Nella cittadina che registra la notorietà anche attraverso grandi nomi che hanno dato sviluppo al territorio come Vittorio Imparato, creatore del "Golden Helmsmen of Tourism e. V.", l'associazione che raggruppa grandi personaggi al mondo come il presidente, Clinton, Re Hussein di Giordania e tanti altri che hanno promosso il turismo nel mondo e personalità come Nicola Amore che, da Roccamonfina, ha dato lustro alla città di Napoli negli anni in cui ha ricoperto la carica di sindaco del capoluogo campano, si è tenuta la serata di assegnazione del prestigioso titolo con una piazza intitolata ad Amore gremita di spettatori.La città di Roccamonfina si può dire che è una vecchia amica del concorso e dell' agente esclusivista per la Campania Antonio Contaldo, infatti è da ben dodici anni che Gianfranco Simone, imprenditore nel settore dei trasporti, organizza e sponsorizza la manifestazione in loco e quest'anno, in occasione della 70° edizione ha voluto una finale regionale affinché la miss eletta possa portare a Salsomaggiore l'eco della graziosa cittadina. La qualificata giuria, composta tra gli altri anche dal sindaco di Roccamonfina Maria Cristina Tari e dall'onorevole Aldo Patriciello, ha visto sfilare le 34 miss accorse sia in abito Sasch sia in costume e dopo ha decretato il verdetto. Presentatore della serata Erennio De Vita che con grande garbo ed un po' di sarcasmo al momento del canto dell'inno, che da sempre rappresenta un momento topico della selezione, ha fatto un accenno alla proposta di sostituire l'attuale con "Va pensiero" affermando che per lui e forse la maggior parte degli italiani "Fratelli d'Italia" rimarrà sempre l'inno del cuore. Sul palco, in attesa dei risultati, si sono esibiti diversi artisti tra i quali : Alessandro D'Arco, Enzo Guariglia, Andrea Napoleone, Massimo Penza accompagnato dai ballerini professionisti di tango argentino Francesco Menichini e Rosa Riva, Gino Accardo e Fabio Filosa. De Vita prima di congedare il pubblico, rifacendosi al famoso verdetto introdotto da Carlo Conti ha chiesto a Simone <> scontata la risposta dell'imprenditore che ha dato già l'appuntamento al prossimo anno.

Simona Palazzo è quindi Miss Valleverde Ragazza in Gambissime Campania 2009, nata a Napoli, dove vive nel quartiere Colli Aminei, il 17/12/1988 sotto il segno del sagittario con ascendente Capricorno, ha occhi verdi e capelli castani ed è alta 177 cm, pesa 53 kg. ed indossa la taglia 40. Simona, che non è fidanzata e frequenta la facoltà di Economia Aziendale, sogna di diventare manager nel campo della moda e sfilare per un noto stilista ma ama anche la danza classica, il colore verde smeraldo, Eros Ramazzotti e la sua "Aurora!, George Clooney, Sophia Loren e la Parmigiana di Melanzane ma detesta i piselli. La neo miss, che non potrebbe fare a meno della corona, partecipa al concorso per gioco, si ritiene sensibile, testarda e sincera, per lei una gara significa giocare con impegno e si ritiene più abile nell'affrontare un impegno di studio e la sua napoletanità la esprime al meglio con la solarità. Il suo viaggio ideale è alle Maldive, a Salsomaggiore le piacerebbe incontrare Carla Fracci e auspica in una maggiore partecipazione delle miss per dimostrare che oltre ad essere belle sono anche brave. Se potesse erigerebbe un monumento a Caravaggio, non parteciperebbe ad un casting per veline ed convinta che la bellezza per una donna in generale sia un biglietto da visita al 50% il resto dipende dalla tenacia e dall'intelligenza. La madre Elena Laiena è avvocato, il padre Giuseppe è funzionario della Camera di Commercio, Industria ed Artigianato, Simona inoltre ha una sorella Mariangela di 21 anni.


Miss Rocchetta Bellezza, al secondo posto, è Valentina Pacifico 22 anni di Mondragone, alta 172 cm e pesa 52 kg, occhi e capelli castani, studia Scienze Biologiche ed è diplomata in Danza Classica e Moderna. Terzo posto per Marica Ferraioli 26 anni di Nocera inferiore con occhi e capelli castano scuro alta 175 cm e pesa 56 kg. Completano il podio con la conquista del quarto e quinto posto rispettivamente Miss Peugeot Laura Bracci 22 anni di Villaricca e Miss Wella Anna Abbate 18 anni di Orta di Atella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento