menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picardi (Polizia Nuova) contro la Bnl

Napoli - "Il Sindacato Polizia Nuova, dopo i gravissimi ritardi nell'accreditamento degli stipendi e dopo l'ulteriore grave errore commesso nella ultima emissione degli assegni che ne ha costretto il ritiro e la mancata consegna ai poliziotti –...

"Il Sindacato Polizia Nuova, dopo i gravissimi ritardi nell'accreditamento degli stipendi e dopo l'ulteriore grave errore commesso nella ultima emissione degli assegni che ne ha costretto il ritiro e la mancata consegna ai poliziotti - tutte colpe imputabili alla Banca Nazionale del Lavoro, si è rivolta all'Associazione NOI CONSUMATORI per vedere tutelati i diritti degli operatori di Polizia che, a causa di queste gravissime mancanze e impedimenti, si sono trovati danneggiati economicamente con grave nocumento alla loro vita familiare.
Tante le proteste per i ritardi che hanno causato un impedimento materiale nel potere pagare nei tempi previsti le numerose scadenze e gli impegni assunti da parte dei poliziotti.

Un coro di forti proteste che ha investito TUTTI GLI OPERATORI DELLA POLIZIA DI STATO!!!
Per questo, GRAZIE AL FORTE APPORTO e all'ASSISTENZA fornite dall'Associazione Noi Consumatori, nella persona dell'Avvocato Angelo PISANI, il Sindacato Polizia Nuova provvederà, sin da subito, a far tutelare i poliziotti da tutti i danni patiti a causa dei tanti errori commessi dalla Banca Nazionale del Lavoro."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento