Domenica, 21 Luglio 2024
Economia Marcianise

Polo Qualita', Bassolino: 'Sistema importante per Sud'

Marcianise - "Il Polo della Qualita, che inauguriamo oggi, è una concreta e positiva testimonianza di quello che è e può essere sempre di più il 'made in Campania' ed il 'made in Naples'". Lo ha affermato sabato 20 gennaio il presidente della...

"Il Polo della Qualita, che inauguriamo oggi, è una concreta e positiva testimonianza di quello che è e può essere sempre di più il 'made in Campania' ed il 'made in Naples'". Lo ha affermato sabato 20 gennaio il presidente della Giunta Regionale della Campania, Antonio Bassolino, intervenendo a Marcianise (Caserta), all'inaugurazione del centro produttivo dedicato alla gioielleria e alla moda.
"Oggi è un giorno davvero importante per Marcianise, la realtà casertana, per la nostra regione ed anche per il Mezzogiorno", ha proseguito Bassolino. Il 'Polo della Qualita'' è una struttura di circa 130mila metri quadrati, realizzata nell'area industriale di Marcianise, a poca distanza dalla 'cittadella dell'Oro' Il Tarì, e dal costruendo 'Oromare', destinata, a diventare, nel progetto dei 300 soci, una città della moda e del lusso. Ospiterà 300 imprese con spazi fieristici permanenti ed ideata per offrire a particolari aziende della Regione un modello di aggregazione di alta qualità
"La moda - ha aggiunto Bassolino - è una parte davvero determinante del nostro sistema imprenditoriale. Una parte che funziona in un modo straordinariamente positivo; una vetrina non solo nostra ma dell'intera Italia verso il mondo, perchè, ha spiegato, tanti nomi napoletani e campani rappresentano un patrimonio per l'Italia e, quando sono in giro per il mondo, aiutano a valorizzare le risorse della nostra realtà e dello stesso Paese".
Nel suo intervento il governatore ha ribadito, tra l'altro, l'importanza dell'aggregazione di piccole e medie imprese. "E' questa la strada maestra - ha sottolineato - per potere competere sui mercati internazionali e sul terreno della qualità".
La collaborazione tra 'Polo della Qualità' e Camera Nazionale della Moda è stata giudicata dal governatore come un fatto di grande rilevanza. "La moda, in Campania e a Napoli - ha ricordato - è un vero e proprio sistema produttivo. Vale oltre due miliardi di euro e, più o meno il 5 per cento dell'intero fatturato del settore. La grande struttura del 'Il Polo della Qualità', finanziata e costruita, in soli tre anni, in gran parte con capitali privati ed imprenditoriali, con una particolare attenzione da parte della Regione che ha accompagnato l'iniziativa, per Bassolino è "una splendida realta", anche perchè ha, tra l'altro, il merito di essere stata ideata da privati e da imprenditori che si sono messi assieme, si sono consorziati".
"Fare sinergia - ha aggiunto il governatore - è l'unico modo giusto per guardare avanti e non avere gli occhi indietro; collaborare tra pubblico e privato e collaborare anche nelle Istituzioni al di là degli schieramenti, tra una Istituzione e l'altra e dentro ogni Istituzione, è una mentalità che occorre affermare in Italia. La sinergia e l'esperienza del 'Polo della Qualità' - ha concluso il presidente Bassolino - ci spinge ad andare avanti a far capire a tutti che se l'Italia davvero vuole rilanciarsi ed avere un gran ruolo in Europa deve soprattutto valorizzare una realtà che si chiama Mezzogiorno".
"No alla delocalizzazione del polo fieristico di Napoli ma sì al nuovo polo fieristico della Campania con una grande sinergia con la Mostra d'0ltremare ed il Polo fieristico della Mostra d'Oltremare che noi dobbiamo rendere sempre di più di qualità". Lo ha detto il presidente della Giunta Regionale della Campania, Antonio Bassolino, rispondendo alla proposta lanciata dal sindaco di Marcianise, Filippo Fecondo, realizzato nell'area industriale della città casertana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polo Qualita', Bassolino: 'Sistema importante per Sud'
CasertaNews è in caricamento