menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mazzata per gli ambulanti: il nuovo canone provocherebbe aumenti fino al 300%

L’Anva ha incontrato il vice ministro ed ha chiesto di tornare sui propri passi

La nuova manovra finanziaria rischia di tramutarsi nell’ennesima mazzata per i commercianti ambulanti. Secondo i calcoli della Confesercenti, infatti, l’istituzione del nuovo canone patrimoniale di concessione dovuto per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e per la esposizione pubblicitaria “porterebbe la categoria e gli operatori dei mercati settimanali, in particolare, ad esborsi esosi dal 100 al 300% in più” denuncia il rappresentante dell’Anva di Caserta Sebastiano Bernardo.

Quest’uiltimo, nei giorni scorsi, ha partecipato al tavolo a Roma col vice ministro all’Economia Laura Castelli alla quale è stato chiesto di tornare sui propri passi. Inoltre sono state avanzate richieste di modifica anche di altre normative, a partire da quella sulla moneta elettronica “che deve essere una scelta dell’operatore, non obbligatoria, non un surrogato per la lotta all’evasione fiscale che comunque per questo fine non produrrebbe risultati; allo stesso modo la lotteria degli scontrini sarebbe utile come scelta imprenditoriale individuale, comunque da noi non condivisa, non certo come imposizione”.

Da parte del vice ministro sono giunte aperture ad una modifica della manovra che hanno spinto, per ora, l’associazione dei venditori ambulanti a fermare la manifestazione di protesta organizzata per il 27 novembre. “Non facciamo perdere altre giornate di lavoro agli operatori dopo tutte quelle che si stanno perdendo per il maltempo - sottolinea Sebastiano Bernardo della Confesercenti - Stiamo trovando le dovute soluzioni ai problemi, oggi ci stanno ascoltando. Se capiremo che per noi non faranno nulla, allora scenderemo in piazza. Stiamo cercando, inoltre, un'interlocuzione continua con le amministrazioni comunali locali al fine di poter risolvere le tante problematiche che riguardano la nostra categoria”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento