rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Economia

La startup casertana Alfonsino debutta in borsa

Concluso il collocamento con ordini per circa 7,5 milioni. Al via le negoziazioni delle azioni

La startup casertana Alfonsino debutta in borsa. L'azienda specializzata nel servizio di food delivery ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e di warrant su Euronext Growth Milan, il segmento di Piazza Affari dedicato alle PMI ad alto potenziale di crescita. 

La società 'made in Caserta' ha raccolto ordini per circa 7,5 milioni di euro e il prezzo di offerta è stato fissato a 1,6 euro per azione, allocando 4 milioni di euro. La data di ammissione su Euronext Growth Milan è prevista per il 18 novembre, mentre l'nizio delle negoziazioni è previsto per il 22 novembre 2021.

Nel processo di quotazione Alfonsino è assistita da Banca Finnat come Euronext Growth Advisor e Global Coordinator, da Ambromobiliare in qualità di Advisor Finanziario, da Studio Porcaro e Frezza Avvocati Associati in qualità di Advisor Strategico, da Chiomenti come Advisor Legale dell’emittente, da BDO Italia come Società di Revisione, da BDO Tax come Advisor Fiscale, Clarkson Hyde per la validazione dei dati extracontabili e da CDR Communication come Investor & Media Advisor.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La startup casertana Alfonsino debutta in borsa

CasertaNews è in caricamento