menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caro assicurazioni RCA e abusivi, Sindacato Italiano Lavoratori Tassisti aderisce allo sciopero del 1 ottobre

Napoli - Il Sindacato Italiano Lavoratori Tassisti (S.I.L.T.) aderisce allo sciopero di martedì 1° ottobre 2013, indetto dalle organizzazioni sindacali, per protestare contro il caro assicurazioni RCA e la dilagante presenza dei tassisti abusivi...

Il Sindacato Italiano Lavoratori Tassisti (S.I.L.T.) aderisce allo sciopero di martedì 1° ottobre 2013, indetto dalle organizzazioni sindacali, per protestare contro il caro assicurazioni RCA e la dilagante presenza dei tassisti abusivi. «Condividiamo con fermezza - afferma il presidente S.I.L.T. Angelo Sciacca - le motivazioni dello sciopero e come organizzazione sindacale, con circa 200 taxi solo nella città di Napoli, appoggiamo con convinzione la manifestazione. Resta comunque il rammarico di non essere stati invitati al tavolo sindacale che ha preceduto la proclamazione dello sciopero. Ci auguriamo per il futuro - conclude Sciacca - una più fattiva collaborazione e restiamo disponibili ad ogni confronto costruttivo nell'interesse e nella tutela della categoria».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento