menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
183128_Cristoforetti_Saluto

183128_Cristoforetti_Saluto

Samantha Cristoforetti: Quanto e' bella lItalia da quassu'

(Roma) Al diciannovesimo giorno a bordo della ISS, arriva la prima inflight-call per Samantha Cristoforetti: 20 minuti ininterrotti di collegamento video con i giornalisti, riuniti per l'occasione all'Auditorium della sede dell'ASI a Roma. Ed è...

(Roma) Al diciannovesimo giorno a bordo della ISS, arriva la prima inflight-call per Samantha Cristoforetti: 20 minuti ininterrotti di collegamento video con i giornalisti, riuniti per l'occasione all'Auditorium della sede dell'ASI a Roma. Ed è veramente difficile trovare un solo momento in cui l'astronauta italiana non sorrida. "Certo quassù ci sono anche molte attività di routine - spiega - ma c'è sempre da imparare ed è tutto molto interessante. E mi interessa in particolare - sottolinea - diventare ogni giorno di più una creatura dello Spazio".

A chi, dalla platea, fa la domanda di rito e chiede un saluto per il Natale alle porte, risponde così: "Io dall'Italia, a partire naturalmente dall'ASI, ho avuto davvero moltissimo. Il mio augurio è semplicemente questo: che sempre più italiane e italiani possano dire la stessa cosa". Racconta della sua quotidianità a bordo, dell'assenza di nostalgia per la Terra - assorbita dalle tante cose da fare e imparare a bordo. Anche se "l'Italia vista da quassù - lo ripete due volte - è davvero bella".
Racconta del giorno del lancio, il 23 novembre, talmente denso di emozioni che è quasi "impossibile individuare il momento più bello in assoluto". E dei libri, libri veri fatti di carta, che ha voluto portarsi sulla ISS: di Rodari, di Calvino, di Saint-Exupery."Finora non ho avuto tempo di leggere - spiega - ma mi piace l'idea di poterli tirare fuori per sfogliarne qualche pagina in un momento di tranquillità, magari mentre da sola sto guardando la Terra dalla cupola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento