Lunedì, 14 Giugno 2021
Economia

Le aziende casertane aprono i cancelli agli studenti di sette Istituti tecnici

Caserta - Organizzata dalla Piccola Industria in collaborazione con le associazioni territoriali di Confindustria, nell'ambito delle iniziative finalizzate a sviluppare un sempre più proficuo dialogo tra i mondi della scuola e dell'industria...

Organizzata dalla Piccola Industria in collaborazione con le associazioni territoriali di Confindustria, nell'ambito delle iniziative finalizzate a sviluppare un sempre più proficuo dialogo tra i mondi della scuola e dell'industria domani si celebra la terza edizione del "Pmi day".
Sotto il motto "industriamoci", in provincia di Caserta l'iniziativa coinvolge sette istituti scolastici ad indirizzo professionale e altrettante aziende che nella circostanza apriranno le porte a ragazzi delle classi superiori che sono in procinto di affacciarsi sul mondo del lavoro.
Complessivamente sono 200 gli studenti casertani che visiteranno gli stabilimenti delle aziende Parmalat di Piana di Monteverna, Fattorie Garofalo di Capua, Crowne Plaza Hotel di Caserta, Barilla di Marcianise, Novotel di Capodrise, Indesit company di Carinaro, Tele Luna di Caserta.
Queste le scuole che hanno aderito all'iniziativa: Isis Ugo Foscolo di Teano (referente dell'iniziativa è la professoressa Teresa Boragine), Ipsar di Piedimonte Matese (professoressa Antonella Giardullo), Ipsar Galileo Ferraris di Caserta (professore Angelo Mozzillo), Itc Gallo di Aversa (professori Angelo Del Prete e Ciro D'Aniello), Ipsar di Aversa (professori Giovanna Campaniello e Alfredo Frattoluso), Isis Conti di Aversa (professore Giuseppe Piccolo), Itgc Lener di Marcianise (professoressa Donatella Cagnazzo).''In questa edizione del Pmi Day - sottolinea il presidente di Piccola Industria di Confindustria Caserta, Andrea Funari - quest'anno, a Caserta, è coinvolta una scuola in più e già questo mi sembra un buon segno. Ospitare i giovani in azienda significa raccontare loro chi siamo, cosa facciamo e quali sono i nostri valori. Perché l'impresa non è solo produzione di beni e servizi ma è soprattutto espressione delle persone che la animano a tutti i livelli e che condividono impegno, sacrifici e successi".

Nel corso della visita agli stabilimenti industriali, dunque, gli studenti potranno osservare da vicino il ciclo produttivo di un manufatto, la trasformazione un prodotto agroalimentare, l'organizzazione aziendale. conoscere storia e progetti futuri delle aziende e soprattutto scoprire, in ultima analisi, che il gioco di squadra è il primo requisito di un'impresa vincente.
Ad accogliere le scolaresche presso le rispettive aziende saranno: Gaetano Di Martino (Parmalat), Raffaele Garofalo (Fattorie Garofalo), Vittorio Vernocchi (Crowne Plaza), Antonio Roviello (Barilla), Daniele Garofalo (Novotel), Angelo Di Marco (Indesit), Francesca Nardi (Lunaset).La manifestazione "Pmi day" si inserisce nell'ambito della Settimana della Cultura d'Impresa, giunta quest'anno all'undicesima edizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le aziende casertane aprono i cancelli agli studenti di sette Istituti tecnici

CasertaNews è in caricamento