Giovedì, 13 Maggio 2021
Economia

Litorale domizio, Cisas: lidi aperti anche a settembre

Mondragone - È innegabile il crollo economico delle centinaia di lidi balneari, dal Garigliano al Volturno, causa il cattivo tempo con piogge torrenziali e vento forte, che ha caratterizzato il periodo estivo, da Giugno ad Agosto.I gestori dei...

065124_Ombrelloni_Cestini

È innegabile il crollo economico delle centinaia di lidi balneari, dal Garigliano al Volturno, causa il cattivo tempo con piogge torrenziali e vento forte, che ha caratterizzato il periodo estivo, da Giugno ad Agosto.

I gestori dei lidi hanno subito enormi danni e vorrebbero - tempo permettendo - restare aperti anche nel mese di Settembre, considerato che l'anno scolastico partirà dal prossimo 15 Settembre.Sempre sollecita nei riguardi del Turismo del Litorale Domitiano, la Segreteria Regionale della Confederazione Cisas, facendosi interprete delle giuste richieste degli interessati e dei vari delegati zonali della Cisas, chiede ai sindaci di Cellole, Sessa Aurunca, Mondragone e Castelvolturno di voler disporre il funzionamento dei lidi per tutto il mese di Settembre.
Ciò, nell'interesse dei gestori dei lidi, dei residenti, dei turisti e dei lavoratori dipendenti.La Segreteria della Cisas, a tal fine, fa presente che anche i sindaci della Riviera Adriatica hanno adottato gli opportuni provvedimenti affinchè i lidi balneari siano regolarmente aperti anche durante tutto il mese di Settembre.Ovviamente, la Cisas ritiene auspicabile che ne sia data ampia pubblicità, in modo che gli interessati possano essere nella zona balneare, ove di norma ogni attività cessa regolarmente alla fine del mese di Agosto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litorale domizio, Cisas: lidi aperti anche a settembre

CasertaNews è in caricamento