Attivita' d'informazione presso la struttura Infopoint di Miralago

Castello del Matese - Il Parco Regionale del Matese ha autorizzato l'Associazione "ARDEA" a utilizzare l'INFOPOINT di Miralago - Comune di Castello del Matese (CE), dal 24 agosto al 3 settembre 2011 per collaborare nella gestione del sito nel...

Il Parco Regionale del Matese ha autorizzato l'Associazione "ARDEA" a utilizzare l'INFOPOINT di Miralago - Comune di Castello del Matese (CE), dal 24 agosto al 3 settembre 2011 per collaborare nella gestione del sito nel periodo inerente le attività di censimento dell'avifauna migratrice sul lago del Matese.
La struttura ospiterà professionisti della materia i quali in tempo reale saranno in grado di fornire notizie sull'evoluzione della migrazione degli uccelli sul territorio del Parco e tutte le informazioni utili per accrescere la conoscenza della biodiversità del territorio.
Le risultanze dei dati e le considerazioni scientifiche saranno acquisite dall'Ente Parco per integrare i lavori già realizzati con " Matese Natura", il "Piano di gestione per la Biodiversità" e Migrandata 2010, in modo da poter arricchire il patrimonio di conoscenza del territorio, verificare l'evoluzione e eventuali criticità.
Il Parco Regionale del Matese porterà nelle scuole del territorio e in tutti gli istituti che ne faranno richiesta, le risultanze del lavoro con la relativa video proiezione,così come già realizzato nell'anno scolastico 2010/2011.
Per ulteriori informazioni, circa le attività presso la struttura infopoint di Miralago, rivolgersi all'Ente Parco Regionale del Matese - tel 0823 786015 -

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento