menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conferenza programmatica della consulta edile

Santa Maria Capua Vetere - Indetta per mercoledì, 26 novembre p.v., la conferenza programmatica della Consulta Edile di S. Maria Capua Vetere che si svolgerà nei locali del "Seven Up" a partire dalle ore 18,30.La decisione nel corso di una recente...

Indetta per mercoledì, 26 novembre p.v., la conferenza programmatica della Consulta Edile di S. Maria Capua Vetere che si svolgerà nei locali del "Seven Up" a partire dalle ore 18,30.La decisione nel corso di una recente convocazione dell'organismo, a cui hanno preso parte professionisti ed imprenditori dell'ambito edile locale e a cui hanno aderito ben trenta nuovi iscritti.Chiaro l'invito della giunta della Consulta ad aderire al gruppo per offrire il massimo contributo all'azione di tutela e promozione dalla stessa svolta, a fronte del disagio che sopporta il settore per la stringente crisi che si protrae ormai da oltre un quinquennio, con innegabili difficoltà vissute da tutti gli autonomi (tecnici, commercianti, industriali) la cui attività è in qualche modo legata o dipendente dal settore costruzione. Nell'incontro l'ing. Francesco Simeone, uno dei decani della classe professionale tecnica della città, invitava l'associazione - "a moltiplicare gli sforzi per svolgere la necessaria azione di pungolo verso la classe politica cittadina affinché la stessa si assuma, senza alibi, le responsabilità che gli competono nella gestione delle attività di governo cittadino."
L'ing. Antonio Pasquariello, ricordava ancora l'ampiezza dell'oggetto sociale e le grandi possibilità offerte dallo statuto associativo che può consentire agli iscritti dotati di buona volontà di dare impulso ad innumerevoli iniziative di promozione sociale. La Consulta - ha poi aggiunto Pasquariello - si è distinta, non solo per la sua azione politica a sostegno del settore ma anche per la sua attenzione verso la formazione culturale ed intellettuale dei professionisti cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento