Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Ancora furti di rame sull'alta velocita': ritardi dei treni

Gricignano di Aversa - Ladri di rame nuovamente in azione lungo i binari del nodo ferroviario di Napoli. Durante la notte di ieri è stato rubato un consistente quantitativo di cavi necessari al funzionamento dei sistemi per il controllo della...

062515_etr_500_at_Termini_station_in_Rome_500x315

Ladri di rame nuovamente in azione lungo i binari del nodo ferroviario di Napoli. Durante la notte di ieri è stato rubato un consistente quantitativo di cavi necessari al funzionamento dei sistemi per il controllo della circolazione sulla linea Alta Velocità Napoli - Roma, nel tratto fra Bivio Gricignano e il Posto di Movimento di Afragola.

Per limitare i ritardi, diretta conseguenza dei furti di rame, i convogli AV del mattino hanno percorso la linea convenzionale tra Napoli e Gricignano, con un aumento dei tempi di viaggio di circa 15 minuti. L'intervento delle squadre tecniche di FS Italiane, inviate sul posto dalla sala operativa che ha rilevato l'anormalità, ha poi consentito, dalle 10.20, di ripristinare la piena funzionalità della linea.
La sottrazione del rame comunque non influisce sugli standard della sicurezza ferroviaria. I sistemi segnalano immediatamente l'anomalia alla sala operativa e, istantaneamente, vengono attivati specifici protocolli che consentono ai treni di proseguire il viaggio in sicurezza, anche se rallentati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora furti di rame sull'alta velocita': ritardi dei treni

CasertaNews è in caricamento