menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spiagge e Sicurezza: Il SIB campano annuncia una sinergia con lUnione Salvamento per il 2015

Napoli - La sinergia tra Sindacato italiano balneari, Fipe – Confcommercio ed Unione Salvamento era già in essere da tempo, ma i recenti fatti di cronaca di Napoli hanno convinto la dirigenza campana ad uscire allo scoperto con ampio anticipo...

La sinergia tra Sindacato italiano balneari, Fipe - Confcommercio ed Unione Salvamento era già in essere da tempo, ma i recenti fatti di cronaca di Napoli hanno convinto la dirigenza campana ad uscire allo scoperto con ampio anticipo rispetto ad un progetto che verte, manco a farlo apposta, sul tema della sicurezza sulle spiagge.
L'idea, spiega infatti il presidente provinciale della Fipe - Comfcommercio e del Sib Salvatore Trinchillo, è di selezionare d'intesa con il Comune dei disoccupati idonei all'attività di angelo custode dei bagnanti, ed offrire loro poi dei corsi di formazione ad hoc che potranno seguire durante l'inverno. Una volta arrivata la bella stagione dell'anno prossimo, quindi, queste persone potranno prestare servizio sulle spiagge pubbliche, troppo spesso abbandonate.

In questo modo, spiega l'imprenditore balneare, si otterranno due importanti risultati: si garantirà infatti non solo una migliore fruibilità della costa ma anche un'occupazione utile e dignitosa a chi sarà quindi indirizzato verso questo lavoro. Il progetto, che vedrà il capoluogo come città pilota, è del resto estendibile a tutti i comuni della Campania e sono già allo studio iniziative in varie città della regione.
"Si ritiene spesso che i balneari siano contrari alle spiagge pubbliche - ha commentato infine Trinchillo - il che non è affatto vero: siamo convinti anzi che queste rappresentino un'ulteriore tassello dell'offerta turistica locale, purché manutenute nel modo corretto. E' evidente che sui lidi questi servizi sono già presenti, come molti altri che giustificano del resto la richiesta di un biglietto d'ingresso. Ma ben venga che tutti i napoletani ed i turisti siano liberi di scegliere in totale serenità e sicurezza dove trascorrere il proprio tempo libero: l'indotto ne beneficerà sempre".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter finisce contro auto, due morti. Tragedia sulla nazionale

  • Cronaca

    Contagi a picco, 379 guariti in 24 ore nel casertano

  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Cronaca

    Scommesse del clan, Schiavone: "Un cartello con mafia e 'ndrangheta"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento