Economia

Il sorrentino Gaetano Mastellone nuovo vice presidente dellOsservatorio Banche-Imprese

Sorrento - Il sorrentino Gaetano Mastellone, di Banca Popolare di Bari, è stato nominato nuovo vice presidente dell'Osservatorio Banche – Imprese di Economia e Finanza. L'incarico gli è stato conferito all'unanimità al termine dell'assemblea dei...

Il sorrentino Gaetano Mastellone, di Banca Popolare di Bari, è stato nominato nuovo vice presidente dell'Osservatorio Banche - Imprese di Economia e Finanza. L'incarico gli è stato conferito all'unanimità al termine dell'assemblea dei soci, che ha confermato per il triennio 2013-2015 Michele Matarrese in qualità di presidente e Antonio Corvino come direttore generale.L'Obi, società costituita nel 1996, ha come scopo quello di approfondire la conoscenza dei sistemi produttivi regionali, sviluppare relazioni tra il mondo bancario e le imprese proponendosi altresì quale strumento di analisi e programmazione dei processi di sviluppo sul territorio.Soci dell'Obi sono Banco di Napoli, Unicredit, Banca Popolare di Bari, Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Banca Popolare Pugliese, Banca Carime, Banca della Campania, Banca Popolare del Mezzogiorno e la Regione Puglia, la Regione Basilicata, Confindustria Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Ance Puglia, Ance Basilicata e la Formedil. "Sono molto felice ed onorato di essere stato scelto come nuovo vice presidente dell'Obi - ha dichiarato Mastellone - Ringrazio il presidente Matarrese, il direttore generale Corvino e tutti i soci per la fiducia che mi hanno accordato. Ringrazio il mio presidente di Banca Popolare di Bari, Marco Jacobini, per il suo assenso. L'obiettivo primario che voglio pormi è quello di cercare, attraverso le nostre attività di analisi e di programma, di eliminare la dualità che esiste oggi all'interno dell'economia italiana, con un Sud che deve accorciare le distanze e partecipare attivamente, e paritariamente, ad un progetto di crescita unitario. Solo così ci potrà essere il rilancio del nostro Paese in questo contesto europeo. Il Sud deve essere attore del rilancio. Noi dell'Obi possiamo, e dobbiamo, essere capaci anche di stimolare e far migliorare i rapporti fra le banche e le imprese attraverso una maggiore diffusione dell'informazione delle nostre analisi economiche. L'Obi è molto legato al territorio mio di origine, la bella città di Sorrento, attraverso il Sorrento Meeting che è già alla sua seconda edizione e che è destinato a diventare un punto di riferimento annuo per la discussione di fatti economici e di proposte per lo sviluppo del territorio meridionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sorrentino Gaetano Mastellone nuovo vice presidente dellOsservatorio Banche-Imprese

CasertaNews è in caricamento