Economia

Cgil Fp: in agitazione i dipendenti del Comune da due mesi senza stipendio

San Marcellino - Al termine dell'assemblea dei lavoratori del Comune di San Marcellino è stato proclamato lo stato di agitazione. A renderlo noto è la Cgil Fp Caserta. L'incontro, che ha visto la presenza dei rappresentanti sindacali territoriali...

Al termine dell'assemblea dei lavoratori del Comune di San Marcellino è stato proclamato lo stato di agitazione. A renderlo noto è la Cgil Fp Caserta. L'incontro, che ha visto la presenza dei rappresentanti sindacali territoriali di Cgil, Cisl e Uil, ha avuto come tema le problematiche lavorative della corresponsione degli stipendi e delle relative ritenute previdenziali. In particolare, i dipendenti comunali non percepiscono lo stipendio da due mesi e non sono stati versati agli stessi i contributi previdenziali da giugno 2013. "Nel rimarcare l'estrema gravità del mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti, l'assemblea - si legge nella nota - indice fin da subito lo stato di agitazione permanente del personale, dando mandato alle organizzazioni sindacali di attivare le procedure per il raffreddamento dei conflitti nelle competenti sedi innanzi al Prefetto di Caserta. Lo stato di agitazione - fanno sapere i rappresentanti sindacali - si manifesterà attraverso una serie di assemblee che si svolgeranno quotidianamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cgil Fp: in agitazione i dipendenti del Comune da due mesi senza stipendio

CasertaNews è in caricamento