Economia

Conforti (Lega Consumatori): 'Giu' le mani dalle pensioni e dagli stipendi'

Caserta - Il Presidente della Lega Consumatori Caserta Vito Conforti, riferendosi all'ipotesi di congelamento delle tredicesime dei dipendenti pubblici e pensioni per buona parte dei pensionati ha dichiarato: "L'ipotesi di blocco delle tredicesime...

Il Presidente della Lega Consumatori Caserta Vito Conforti, riferendosi all'ipotesi di congelamento delle tredicesime dei dipendenti pubblici e pensioni per buona parte dei pensionati ha dichiarato: "L'ipotesi di blocco delle tredicesime per dipendenti pubblici e pensionati ogni tanto riemerge e sconvolge il fatto che resti tra le ipotesi possibili. Come confermano le ricerche circa la metà delle tredicesime va in consumi e quindi si sottrarrebbe all'economia reale una cifra pari a 8 miliardi di euro, con un cedimento dei consumi privati che passerebbe dal meno 1,7% stimato dal Governo a un valore negativo vicino al 2,7%. In una crisi come quella che stiamo vivendo, lo scenario che si aprirebbe, da una possibile applicazione dell'ipotesi prospettata, è impressionante, basti pensare che l'attuale disoccupazione senza prospettiva, reggono i costi delle famiglie italiane strette da una crescente povertà! Come Lega Consumatori diciamo che i cittadini non possono più sopportare un carico fiscale così pesante che non fa decollare lo sviluppo e colpisce le solite vittime del rigore insieme all'economia del paese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conforti (Lega Consumatori): 'Giu' le mani dalle pensioni e dagli stipendi'

CasertaNews è in caricamento