Venerdì, 14 Maggio 2021
Economia

Il concorso Miss Italia ha partorito le date delle finali

Napoli - Dopo tanto parlare di possibili soluzioni di svolgimento delle prefinali e finali nazionali del concorso Miss Italia, dopo tante notizie fondate ed infondate che si sono susseguite in questi ultimi tempi sulla scelta della sede e sul...

072847_prefinaliste

Dopo tanto parlare di possibili soluzioni di svolgimento delle prefinali e finali nazionali del concorso Miss Italia, dopo tante notizie fondate ed infondate che si sono susseguite in questi ultimi tempi sulla scelta della sede e sul passaggio ad una nuova rete televisiva per la messa in onda della fase finale dell'elezione di Miss Italia 2013, è giunta la sentenza definitiva ed ufficiale che vede il ritorno a Jesolo del concorso di bellezza più amato dagli italiani.
Lo sciogliere le riserve, su una decisione tanto attesa, era ormai una cosa essenziale e dovuta da parte di Patrizia Mirigliani, patron del concorso, verso le tante concorrenti, che da tutte le regioni dello stivale, partecipando alle numerose selezioni che si sono svolte, portando le vincitrici di finali provinciali alla conquista di partecipazione a quelle regionali e di qui alla realizzazione del sogno di vincere la fascia per accedere alle prefinali nazionali di Miss Italia. Sul territorio nazionale, infatti, tutte le finali regionali si sono chiuse entro il giorno 7 ed hanno formato la squadre che, con le miss titolate dei vari sponsor di Miss Italia, hanno diritto a difendere ed esaltare la bellezza femminile della regione alla quale appartengono partecipando alle prefinali nazionali e capeggiate dalla miss che ha conquisto il titolo regionale ed accede direttamente alla fase finale del concorso, sono ormai in corsa per realizzare il sogno che permetterà ad una di loro di tornare a casa con corona e fascia di Miss Italia 2013.
Nella città di successo per il turismo italiano con grandi capacità di accoglienza unite a quelle del creare le condizioni per fare sentire i suoi ospiti veramente a casa, con l'unica differenza che a Jesolo c'è anche la spiaggia, il mare (da anni premiato con la "Bandiera Blu"), mille attrazioni e occasioni di divertimento sarà ospitato, con un contratto per i prossimi quattro anni, il concorso Miss Italia. Questo primo anno di vita di Miss Italia a Jesolo, che ricordiamo ha già ospitato Miss Italia nel Mondo dal 2007 al 2010 e le Prefinali del Concorso Nazionale nel 2006, trasmesse per la prima volta in diretta televisiva, ora vede realizzarsi la gara più attesa, quella che ha 74 anni di storia e che porta al titolo nazionale. Il titolo di Miss Italia 2013 sarà assegnato dunque a Jesolo (Ve) dove si svolgeranno le Prefinali nazionali dal 29 settembre al 2 ottobre con 190 ragazze e le finali dal 3 al 13 ottobre con 63 candidate.

Con l'accordo raggiunto tra il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia con la società di Patrizia Mirigliani. il palcoscenico veneto si appresta a far rivivere alle ragazze del 2013 le stesse giornate di qualità e di prestigio che in tanti ricordano con i precedenti appuntamenti. "E' una grande soddisfazione poter annunciare che Jesolo sarà la sede della finale del concorso più prestigioso legato alla bellezza - commenta il sindaco Valerio Zoggia -. Associare la nostra rinomata località a Miss Italia significa aprire una nuova era del concorso più conosciuto al mondo, che in Jesolo troverà un partner importante per promuovere e rilanciare il ruolo della donna italiana nella nostra società".
"Miss Italia e Jesolo come due innamorati che si cercano: finalmente abbiamo concluso un lungo, reciproco corteggiamento - ha detto Patrizia Mirigliani - e con il sindaco abbiamo realizzato un progetto al quale pensavamo da anni, come già con il presidente Luca Zaia e con i precedenti amministratori della città. Ora contiamo di realizzare una grande edizione di Miss Italia e di varare una serie di iniziative che mettano in primo piano Jesolo come nuova casa delle nostre miss. L'intesa pluriennale lo consente. Sono grata per l'amicizia dimostrataci, ma soprattutto per l'apprezzamento e la stima nei confronti del Concorso e della sua storia: festeggeremo qui i 75 anni della manifestazione e sogno di riportare - quando sarà il momento - anche Miss Italia nel Mondo, che abbiamo soltanto momentaneamente interrotto. La degli anni scorsi delle ragazze tra la folla di Jesolo e le migliaia dei suoi turisti rimane un momento indimenticabile che ora rinnoviamo", ha concluso.La scelta di Jesolo rappresenta per la Campania una grande speranza ed un gran ricordo che solo la nostra regione, nei 73 anni di storia del concorso, prima di questa 74a edizione è riuscita ad ottenere attraverso l'esclusivo agente regionale per la Campania Antonio Contaldo che nell'edizione del 2006 di Miss Italia venne premiato dalla Mirigliani per il successo avuto di aver portato una squadra di 10 bellissime concorrenti alle prefinali che passarono, cosa mai accaduta ne ripetuta negli anni successivi, 10 su 10 alla fase finale della kermesse. Nel frattempo diventa sempre più consistenti le voci che annunciano una quasi immediata firma tra la Mirigliani e Urbano Cairo per la messa in onda su "La 7", il giorno 13, della serata conclusiva della manifestazione. Non mancano le indiscrezioni per i presentatori dell'evento che si fermano, sempre più insistentemente, su Sergio Castellitto e Claudia Gerini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il concorso Miss Italia ha partorito le date delle finali

CasertaNews è in caricamento