Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia

VI Congresso SPI CGIL

Caserta - Si svolgerà oggi, sette marzo, presso l'hotel Europa a Caserta, il VI Congresso SPI CGIL, all'insegna dello slogan: "Spiriti resistenti - siamo storia di conquiste; Spiriti ribelli - lottiamo per un paese migliore; Spiriti liberi -...

Si svolgerà oggi, sette marzo, presso l'hotel Europa a Caserta, il VI Congresso SPI CGIL, all'insegna dello slogan: "Spiriti resistenti - siamo storia di conquiste; Spiriti ribelli - lottiamo per un paese migliore; Spiriti liberi - lottiamo per un futuro di eguaglianze". I lavori avranno inizio alle ore 9.00 con la nomina del Presidente di Commissione e proseguiranno con la relazione della Segretaria provinciale SPI CGIL, Clea Campofreda. Seguirà un dibattito e subito dopo ci sarà l'intervento di Camilla Bernabei, Segretario Generale della Camera del Lavoro di Caserta. Nel pomeriggio, continuerà il dibattito e si procederà alla relazione delle Commissioni e alle votazioni. Le conclusioni saranno affidate a Antonella Pezzullo, Segretario Generale SPI Campania. Al centro dell'evento, quindi, il rilancio delle leghe SPI CGIL sul territorio provinciale, per meglio promuovere una partecipazione e una militanza capaci di tutela e funzioni negoziali. Insomma uno SPI rinnovato, nel segno di lotta e di memoria. Molti sono gli interrogativi su come uscire dalla grande crisi e ridurre la povertà, le disuguaglianze, le ingiustizie sociali e anche la consapevolezza che i soprattutto i giovani, che sono la forza del presente e del futuro, hanno diritto prima di tutto ad un lavoro. In un siffatto contesto appare ancora più importante un impegno costante anche per i non autosufficienti, con progetti d'intervento, di assistenza e di sostegno individuale e familiare, ma soprattutto la volontà di produrre una carta dei diritti degli anziani e realizzare a loro favore un centro unitario di studio e di ricerca sulla loro condizione e le loro esigenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CasertaNews è in caricamento