menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Project financing, presentazione in Comune. Del Gaudio: Obiettivo lavoro

Caserta - Nel corso di una riunione svoltasi in Comune, i consiglieri comunali di maggioranza, alla presenza del sindaco, degli assessori Barbato, Greco, Palmiero e Napoletano hanno discusso la sintesi dei progetti preliminari dei due project...

Nel corso di una riunione svoltasi in Comune, i consiglieri comunali di maggioranza, alla presenza del sindaco, degli assessori Barbato, Greco, Palmiero e Napoletano hanno discusso la sintesi dei progetti preliminari dei due project financing proposti all'Amministrazione per il recupero di un'area degradata del Parco Aranci e per la realizzazione di un Centro Turistico al servizio dell'area della Reggia.
"La proposta - commenta il primo progetto il consigliere delegato Antonio De Crescenzo - si inquadra in un'esigenza di recupero di un'area degradata da un cantiere dismesso da più di 25 anni e sottratta alla fruizione pubblica. Essa contempera le esigenze di utilità sociale fornendo un'opportunità rivolta al mercato del lavoro"."I due progetti - dice l'assessore all'Urbanistica Giuseppe Greco - rientrano perfettamente nelle linee-guida della rigenerazione urbana cui vogliamo informare la città attraverso il prossimo nuovo Puc. Funzioni precise andranno a colmare un vuoto che da troppo tempo Caserta soffre, intrecciandosi a quanto il piano immagina per la Caserta dei prossimi anni".

"Le due iniziative - afferma l'assessore ai Lavori Pubblici, Massimiliano Palmiero - sono contrassegnate da una qualità progettuale che interviene per la risoluzione di problematiche ultratrentennali, se non storiche. Il primo propone infrastrutture, funzioni e servizi che mancano da sempre nel quartiere. Il secondo assolve ad un'ampia visione dei servizi cui la Reggia e la città non possono più rinunciare".
"Manteniamo il nostro impegno - dice il sindaco Pio Del Gaudio - con l'acquisizione di una programmazione che si rispecchia efficacemente nella visione della città che vogliamo più moderna ed efficace da subito. Perciò, solo qualche giorno fa, invitavo le realtà sindacali e imprenditoriali, oltre che il mondo delle professioni e i giovani a lavorare insieme, a fare in fretta per rendere concrete le opportunità di occupazione e lavoro. Con queste due iniziative si prospettano posti di lavoro per almeno 260 persone. E' questa la discussione che vogliamo assidua e pressante con tutte le forze politiche, con tutta la città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento