Economia

La giovanissima Mirea Sorrentino proclamata Miss Pompei nella V tappa

Napoli - È la giovanissima Mirea Sorrentino la ragazza proclamata Miss Pompei alla fine della spumeggiante quinta tappa regionale campana del prestigioso concorso di bellezza nazionale Miss Blumare 2013, visibilmente commossa negli attimi in cui...

072216_misspompei

È la giovanissima Mirea Sorrentino la ragazza proclamata Miss Pompei alla fine della spumeggiante quinta tappa regionale campana del prestigioso concorso di bellezza nazionale Miss Blumare 2013, visibilmente commossa negli attimi in cui ha potuto indossare la fascia e la corona, applaudita dal numeroso pubblico accorso nella serata di giovedì 9 agosto presso la Fonte Salutare, a pochi passi dal celebre santuario, nell'affascinante città di Pompei. Trentatré in tutto le ragazze che si sono avvicendate sulla passerella della quinta serata, condotta brillantemente da Egle Autieri e da Alfonso Benevento, in tre momenti differenti, ossia costume da mare e abiti casual e disco-dress, uscite alternate dalla presenza di vari artisti che con le loro esibizioni musicali hanno allietato tutti i presenti come Giovanni Botta, Mirko Pastore, Alex Annunziata, Giovanni Sabatino ed Anna Calemme, quest'ultima guest star dell'evento.Un nuovo successo, dunque, che porta la firma dello staff organizzativo composto dal direttore di produzione Pasquale Capasso e dal direttore di marketing Savio Fenderico, eccellentemente coadiuvati dalla coreografa Eliana Schiano che ha ben saputo indirizzare al meglio le partecipanti sorridenti ed emozionate davanti ai riflettori del palco, nonché dal grande lavoro dei fotografi ufficiali Maria Basilicata e Giuseppe Natale e dei giornalisti Emilia Sensale e Antonino Fiorino Ufficio Stampa Miss Blumare 2013 Campania. Preziosa la collaborazione di Agnese Lettieri, importante punto di riferimento per lo staff campano Miss Blumare, per l'organizzazione della kermesse, in attesa di nuove emozioni targate Miss Blumare Campania in programma tra alcune settimane in questa calda estate 2013. Sorridenti ed emozionate, le numerose ragazze hanno sfilato davanti ad un'apposita giuria di esperti appartenenti alle istituzioni locali e al mondo partenopeo della moda e dello spettacolo e del giornalismo che, alla fine, hanno decretato altre quattro finaliste, oltre alla vincitrice tre fasce ex aequo assegnate a Greta Chiango Miss Molino Scoppettuolo e Ilenia D'Amora Miss Molino Gismondi e Katia Rosano Miss Boscoreale, che andranno ad aggiungersi alle decine di ragazze che cavalcheranno la passerella della finale regionale; a loro si aggiungono altre due fasce, consegnate nel medesimo evento a nome della fotografa Basilicata e dei giornalisti Sensale e Fiorino, rispettivamente assegnate a Chiara Fruilo e Bianca Tempesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giovanissima Mirea Sorrentino proclamata Miss Pompei nella V tappa

CasertaNews è in caricamento