Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia

Trenitalia replica ad assessore Vetrella: Regione ci deve 215 milioni di euro

Napoli - In relazione alle odierne dichiarazioni dell'Assessore ai Trasporti della Regione Campania, Sergio Vetrella, Trenitalia rende noto che ad oggi la Regione Campania, in qualità di committente, è in difetto di pagamenti verso Trenitalia per...

In relazione alle odierne dichiarazioni dell'Assessore ai Trasporti della Regione Campania, Sergio Vetrella, Trenitalia rende noto che ad oggi la Regione Campania, in qualità di committente, è in difetto di pagamenti verso Trenitalia per 215 milioni di euro, pari ad oltre un anno di servizio ferroviario svolto dalla società a fronte di alcun pagamento. Tale situazione non soltanto è inaccettabile ma è anche, e soprattutto, insostenibile dal punto di vista finanziario a causa dei pesanti oneri finanziari conseguenti. In merito a ciò, si fa presente che a fronte delle obbligazioni contrattuali non assolte della Regione Campania, che peraltro costituiscono il necessario presupposto per la realizzazione degli investimenti, Trenitalia ha già intentato quattro azioni legali finalizzate al pagamento di quanto ad essa spettante e al rispetto degli obblighi previsti nel Contratto di servizio che regola il trasporto regionale. Sussistono quindi tutte le condizioni per la risoluzione del contratto per inadempienza della Regione Campania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia replica ad assessore Vetrella: Regione ci deve 215 milioni di euro

CasertaNews è in caricamento