menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
072328_adil

072328_adil

Arriva Adil Mehboob-Khan, Luxottica annuncia larrivo del co-CEO Mercati

(Milano) Luxottica Group S.p.A. (NYSE: LUX; MTA: LUX), leader nel design, produzione, distribuzione e vendita di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, annuncia che il Presidente Leonardo Del Vecchio ha presentato al Consiglio di...

(Milano) Luxottica Group S.p.A. (NYSE: LUX; MTA: LUX), leader nel design, produzione, distribuzione e vendita di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, annuncia che il Presidente Leonardo Del Vecchio ha presentato al Consiglio di Amministrazione tenutosi in data odierna il profilo di Adil Mehboob-Khan, candidato per la posizione di co-CEO Mercati.Il Consiglio di Amministrazione ha nominato il consigliere indipendente Marco Mangiagalli quale membro del Comitato Risorse Umane in sostituzione del dimissionario Roger Abravanel.Il Comitato Risorse Umane, immediatamente riunitosi su invito del Presidente Leonardo Del Vecchio, ha preso atto dell'elevato profilo professionale di Adil Mehboob-Khan e ha espresso parere favorevole sui profili retributivi dei due futuri co-CEO, Adil Mehboob-Khan e Massimo Vian.La definitiva attribuzione delle remunerazioni sarà formalizzata non appena entrambi i co-CEO saranno operativi.
Il Presidente Leonardo Del Vecchio ha proposto di presentare Adil Mehboob-Khan al Consiglio nel corso della prossima seduta prevista in data 29 ottobre per la sua cooptazione come consigliere non esecutivo. Il Presidente ha inoltre proposto che, nella medesima seduta, Massimo Vian sia cooptato come CEO, affidandogli ad interim tutte le deleghe esecutive fino all'ingresso effettivo di Adil Mehboob-Khan che avverrà nei primi giorni di gennaio del 2015.
Adil Mehboob-Khan è nato a Londra da padre pakistano e madre italo-ungherese. Vero "cittadino del mondo", Adil è cresciuto a Roma e ha conseguito una laurea in Ingegneria a Londra. Ha iniziato la sua carriera in Procter & Gamble nel 1987 coprendo ruoli di crescente responsabilità su prodotti strategici per il gruppo, che lo hanno portato a vivere fra l'Europa e gli Stati Uniti. Dal 2011 è President di Wella, acquisita da Procter & Gamble nel 2004, oggi presente in 50 paesi con circa 4.000 dipendenti, 8 stabilimenti, sedi a Singapore, Los Angeles e Ginevra e centri di ricerca e sviluppo a Francoforte, Los Angeles, Cincinnati, Singapore e Pechino.
Sin dagli inizi della sua carriera, Adil Khan si è distinto tra i top manager del marketing di Procter & Gamble, collezionando numerosi successi. Ha poi lavorato nell'area innovazione e design globale della divisione Beauty del Gruppo, raggiungendo eccellenti risultati nella gestione dei principali business Beauty in Europa e negli Stati Uniti. Nel 2009 viene promosso Vice President del business retail della divisione Beauty in Europa. La sua naturale propensione all'innovazione e la sua capacità di gestire organizzazioni complesse si traducono infine nella nomina a President Global Salon Professional & Wella. Sotto la sua guida, Wella evolve la propria strategia con ottimi risultati.
Adil Khan è capace di coniugare la visione strategica con l'operatività e si distingue per le sue spiccate doti di leadership. Crede nell'efficacia di organizzazioni poco gerarchiche e veloci, dove vengono premiate le capacità di iniziativa e di orientamento al risultato.È sposato e ha due figli adolescenti. I suoi hobby sono la fotografia, le immersioni e il teatro.
Massimo Vian, nato a Verona nel 1973, ha costruito la sua carriera su una diversificata e forte esperienza internazionale. Vian, dopo aver conseguito la laurea in Ingegneria gestionale all'Università degli Studi diPadova, si trasferisce a Londra nel 1999. Qui, dopo un'esperienza nel marketing di NACCO Materials Handling torna alla sua vera "vocazione" professionale entrando in EFESO Consulting, società specializzata in processi di operation management e world class manufacturing, dove rimane sino alla fine del 2001.
Rientra quindi in Italia per continuare la sua esperienza in ambito operations nel settore automotive, ricoprendo posizioni di crescente responsabilità sino al ruolo di Direttore Industrial Engineering in Key Safety Systems, multinazionale specializzata in sistemi di sicurezza. In questo ruolo di respiro internazionale si occupa dello sviluppo prodotto per le case automobilistiche nel Regno Unito, e le start-up dei siti industriali in Europa dell'Est.
Nel maggio 2005 viene chiamato in Luxottica a capo dell'Industrial Engineering nella squadra di giovani manager che contribuiranno alla formidabile crescita dell'azienda nei dieci anni successivi.Dopo un anno fra Italia e Cina, assume l'incarico di Operations Director Asia dove, nei tre anni e mezzo successivi, è l'artefice del raddoppio dimensionale della piattaforma produttiva asiatica che porta con le sue 7000 persone ai massimi livelli di produttività e qualità.

A seguito degli eccellenti risultati in Asia, viene promosso Chief Operations Officer di Gruppo,carica che per la prima volta in Luxottica riunisce, sotto un'unica responsabilità, ricerca e sviluppo, ingegneria e supply chain a livello globale. Assume contemporaneamente la direzione del network americano di lavorazione lenti e dello stabilimento californiano di Oakley. Nel 2013 gli viene affidata anche la responsabilità dello stabilimento brasiliano di Tecnol.
Vian si è sempre distinto per il forte orientamento all'innovazione, che ha trasferito nella nuova organizzazione Lean System di Luxottica rivoluzionando i processi produttivi dell'intero mondo dell'occhialeria. Il suo intuito e la passione per la tecnologia hanno portato all'accordo con Google, di cui è riferimento per il team di ricerca e sviluppo dei nuovi device wearable tech.Massimo è sposato. Ha una fortissima passione per le due ruote.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento