menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rivoluzione 'Whatsapp': arriva la versione browser web con Chrome

(Roma) Per la prima volta, milioni di persone avranno la possibilità di usare WhatsApp sul proprio browser web. La notizia diffusa tramite il blog della società ha fatto subito il giro del mondo. Il client web messo a punto dalla principale...

(Roma) Per la prima volta, milioni di persone avranno la possibilità di usare WhatsApp sul proprio browser web. La notizia diffusa tramite il blog della società ha fatto subito il giro del mondo. Il client web messo a punto dalla principale società di messaggi via web è semplicemente un'estensione del telefono: il browser web riflette le conversazioni e i messaggi del proprio telefono. Questo significa che tutti i messaggi risiedono ancora sul proprio telefono. Per collegare il tuo browser Web al client WhatsApp, semplicemente basta aprire https://web.whatsapp.com dal browser Google Chrome. Sarà presentato un codice QR che si dovrà scannerizzare all'interno di WhatsApp, ed il gioco è fatto. Così facendo, si potrà associare WhatsApp sul prorpio telefono al client web di WhatsApp. Il telefono deve rimanere connesso a Internet per far funzionare il client web, e bisogna assicurarsi di aver installato l'ultima versione di WhatsApp sul telefono. Purtroppo per ora, non si potrà ancora fornire il client web ai nostri utenti iOS a causa delle limitazioni della piattaforma Apple.
Il sistema di messaggistica via cellulare vanta ormai oltre 700 milioni di clienti al mondo: arriva la versione desktop.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Cronaca

    Contagi a picco, 379 guariti in 24 ore nel casertano

  • Cronaca

    Scommesse del clan, Schiavone: "Un cartello con mafia e 'ndrangheta"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento