menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
072034_rosaria_aprea_miss_italia

072034_rosaria_aprea_miss_italia

Rosaria Aprea, la miss finita in ospedale a causa delle percosse dell'ex fidanzato, tra le 24 finaliste di Miss Italia 2014

Macerata Campania - Il sogno di Rosaria Aprea diventa finalmente realtà. La miss di Macerata Campania finita in ospedale a causa delle percosse subìte nel 2013 dal compagno, Antonio Caliento, condannato a 8 anni di reclusione. La giovane casertana...

Il sogno di Rosaria Aprea diventa finalmente realtà. La miss di Macerata Campania finita in ospedale a causa delle percosse subìte nel 2013 dal compagno, Antonio Caliento, condannato a 8 anni di reclusione. La giovane casertana, infatti, dopo avere superato tutte le prove, sarà tra le 24 ragazze selezionate per la finalissima di Miss Italia in programma il 14 settembre a Jesolo. Ecco come Rosaria ha commentato la notizia sul proprio profilo facebook: "E come dice la mia amica Carmen Posillipo (l'avvocato di Marcianise che l'ha sotenuta e difesa in questi mesi) Nessuno è di nessuno , il senso è che se una relazione è davvero "la tua " non devi fare nulla di giusto perché funzioni... Funzionerà e basta! Il problema dei distacchi è l'interessante miscuglio di lucidità e dipendenza. E proprio quello che invece di farci "sentire morire" ci fa "sentire vivere".
Ecco la scheda di Rosaria Aprea: Nata a Santa Maria Capua Vetere il 10 settembre 1992, Rosaria abita a Macerata Campania (CE), è alta 1,80, fa la hostess in alcuni eventi, ma attualmente è senza lavoro. È mamma di un bimbo, Mauro. Rosaria ha subito atti di violenza da parte dell'ex compagno ma ha avuto il coraggio di denunciare e per questo è diventata il simbolo della violenza subita dalle donne e nello stesso tempo della loro voglia di reagire e di ricominciare una nuova vita. Lei stessa afferma di vivere il suo secondo tempo, per lei Miss Italia è un sogno ma anche un'opportunità per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dello stalking; vorrebbe aiutare le persone che hanno subito le sue stesse violenze affinché non abbiano paura a denunciare il loro persecutore.

Sono on line sul sito ufficiale del Concorso, www.missitalia.it, i nomi, i volti e le biografie delle 24 miss finaliste. Al via, in contemporanea, l'operazione #condividilatuamiss, attraverso la quale gli utenti potranno sostenere la ragazza che preferiscono condividendone l'immagine sui propri social, contribuendo così in modo diretto a renderla "famosa". Tre ragazze della Lombardia; due ciascuna dell'Emilia Romagna, Lazio, Campania e Sicilia; una delle altre regioni, meno l'Umbria e la Valle d'Aosta, che non sono rappresentate: ecco il quadro delle 24 finaliste che domenica 14 settembre a Jesolo e su LA7 si disputeranno il titolo di Miss Italia nel programma tutto nuovo realizzato da Magnolia.L'11 e il 12 settembre, in seconda serata, sulla stessa rete, il pubblico rivivrà questo passaggio - in pratica altri due spettacoli - che ha ridotto il numero delle miss da 60 a quello attuale. In finale c'è Rosaria Aprea, la ragazza di Macerata Campania (CE), ormai simbolo della violenza sulle donne dopo i fatti in cui è stata coinvolta, ma non Astride Carlos, la ragazza nata a Latisana (UD) da genitori stranieri che ha ottenuto la nostra cittadinanza due mesi fa, né Mariapia Aricò, la ragazza trentenne che aveva l'occasione di partecipare a Miss Italia dopo le novità inserite nel regolamento. La giuria tecnica, composta da Irene Ghergo, Bruno Pauletta, Fabrizio Campanella e Simone Falcetta, non ha promosso Alessandra Banach, Miss Roma, nè Katia Luraschi, l'ex campionessa di pallavolo; ha dato l'ok a sara Nervo Miss Veneto, ma non a Miss Jesolo Melania Bergamini. In ogni modo, chi è rimasto è già all'opera per preparare la finale.
Le 24 candidate alla vittoria del titolo di Miss Italia 2014 dovranno essere valutate da una giuria speciale composta da illustri personalità del mondo della musica, dello sport, della moda, del cinema e del giornalismo. I 5 giurati di questa 75esima edizione di Miss Italia sono -in rigoroso ordine alfabetico- Marco Belinelli, Emis Killa, Sandro Mayer, Alessandro Preziosi e Alena Seredova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento