Economia

Braccianti agricoli, Paolella (Flai): 'Lavoro nero, orari massacranti e caporalato'

Caserta - La Flai Cgil di Caserta esprime le sue preoccupazioni per le condizioni di lavoro di tanti braccianti che in questo periodo sono impegnati nei campi della provincia.Lavoro nero, orari massacranti e caporalato.Preoccupazioni rafforzate...

La Flai Cgil di Caserta esprime le sue preoccupazioni per le condizioni di lavoro di tanti braccianti che in questo periodo sono impegnati nei campi della provincia.Lavoro nero, orari massacranti e caporalato.Preoccupazioni rafforzate dall'ultimo bliz nei campi di Villa Literno, Pignataro, Teano e Calvi condotto dai carabinieri della stazione di Casal di Principe con il Nucleo Ispettorato CC del lavoro di Caserta.

Due denuncie nei confronti di un datore di lavoro e un di caporale a conferma di quanto più volte denunciato dalla Flai Cgil.Condizioni di sfruttamento ed illegalità che sono costretti a vivere i braccianti immigrati provenienti la maggior parte dal Africa e dai paesi del Est .Parliamo quindi di soggetti estremamente deboli e ancor di più esposti ai ricatti del caporale se sprovvisti di permesso di soggiorno.E' grazie alle battaglie e alle proposte della Flai Cgil che il caporalato è stato riconosciuto come reato penalmente perseguibile. Ma non basta. E' solo un piccolo passo verso un sistema più trasparente, che restituisca dignità ai lavoratori, che vada verso la legalità.Si, c'è ancora molto da fare, c'è da garantire una rete di protezione legale al bracciante che denuncia il caporale e sanzionare le aziende che utilizzano il caporalato come intermediazione al lavoro.
La Flai Cgil apprezzando il lavoro svolto dalle istituzioni che presiedono il territorio intende affiancare le stesse impegnandosi, come ha sempre fatto, a mettere in campo tutte le energie per rendere coscienti i lavoratori dei loro diritti e denunciare stati in cui sussiste un sistema illegale di lavoro. In un paese che vuol dirsi civile non si può più tollerare che lavoratori, uomini e donne vivano e lavorino come invisibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Braccianti agricoli, Paolella (Flai): 'Lavoro nero, orari massacranti e caporalato'

CasertaNews è in caricamento