menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convegno biologi su Autocontrollo nel comparto lattiero-caseario: nuovi approcci applicativi

Caserta - "Autocontrollo nel comparto lattiero-caseario: nuovi approcci applicativi": questo il tema del convegno tenutosi all'Hotel Plaza per iniziativa della Delegazione Biologi di Caserta, di cui è commissario Gessica Pisanelli. L'iniziativa è...

"Autocontrollo nel comparto lattiero-caseario: nuovi approcci applicativi": questo il tema del convegno tenutosi all'Hotel Plaza per iniziativa della Delegazione Biologi di Caserta, di cui è commissario Gessica Pisanelli. L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione con la commissione permanente di studio in igiene, sicurezza e qualità, coordinata da Luciano Oscar Atzori. All'incontro hanno preso parte, tra gli altri, il tesoriere dell'Onb Pietro Sapia, il segretario generale di Confartigianato Imprese di Caserta Luca Pietroluongo e il Gruppo Carabinieri Nas di Caserta, nonché dirigenti del servizio zooprofilattico e dell'Asl, che ogni giorno contribuiscono attraverso gli accurati controlli al miglioramento del settore e alla tutela della salute dei consumatori.
"Il settore lattiero-caseario - spiega Gessica Pisanelli - costituisce uno dei motori trainanti dell'industria alimentare italiana. I sistemi Haccp sono generalmente considerati uno strumento utile per consentire agli operatori del settore alimentare di controllare i pericoli inerenti ai prodotti, ma, poiché le imprese alimentari prese in considerazione dal Pacchetto Igiene rappresentano una grande varietà di prodotti e di procedure di produzione applicate agli alimenti, si è ritenuto utile dare le linee d'indirizzo generali sullo sviluppo e sull'applicazione delle procedure, basate sui principi del sistema Haccp nelle microimprese, in quanto presentano caratteristiche produttive gestionali peculiari. L'obiettivo del congresso - evidenzia il commissario Pisanelli - è stato quello di aggiornare i biologi impegnati nel settore sui nuovi scenari della legislazione e sulle nuove tecniche di produzione e di somministrazione di alimenti, nel rispetto delle norme sulla sicurezza alimentare e sulla tutela della salute dei consumatori. L'incontro ha avuto lo scopo di focalizzare l'attenzione degli operatori sul settore lattiero-caseario, in particolare sulle modalità attraverso le quali il laboratorio di analisi dovrebbe dare un concreto contributo alla produzione nel rispetto dell'autocontrollo e dell'Haccp".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento