Economia

Club Med: l'Amf ha detto il via libera al finanziere Andrea Bonomi

(Milano) L'Amf, autorità di controllo del mercato francese, ha dato il via libera all'opa lanciata da Global Resorts, società del finanziere Andrea Bonomi, su Club Mediterranee. L'offerta di Bonomi, approvata da Amf, è pari a 21 euro per azione e...

(Milano) L'Amf, autorità di controllo del mercato francese, ha dato il via libera all'opa lanciata da Global Resorts, società del finanziere Andrea Bonomi, su Club Mediterranee. L'offerta di Bonomi, approvata da Amf, è pari a 21 euro per azione e si contrappone a quella di Gaillon Invest, veicolo dietro cui vi sono la francese Ardian e la cinese Fosun, pari a 17,5 euro. Nato a Milano nel 1965, Andrea Bonomi è presidente del gruppo finanziario Investindustrial (Ducati ecc.). Dal 2011 presidente del consiglio di gestione della Banca Popolare di Milano. Studi in Francia all'Institut International Chateaubriand di Cannes, in Gran Bretagna al Lycée Français Charles de Gaulle di Londra, poi il titolo di Bachelor of Science in Business Administration presso la New York University nel 1985.
Nipote di Anna Bonomi Bolchini (la Lady Finanza che diede vita a Postal Market), primogenito di Carlo, è «il volto giovane della terza generazione dei Bonomi, dinastia di industriali e immobiliaristi milanesi, un braccio operativo tutto concentrato sull'impresa (Investindustrial) ma le radici sono quelle antiche. Investindustrial, società specializzata nell'acquisizione di aziende di medie dimensioni e nei fondi equity, fa «investimenti non puramente finanziari ma con un approccio industriale, in aziende di qualità, con un'ottica di management di medio-lungo termine. In sostanza cediamo la partecipazione quando il progetto industriale è concluso. Dai 5 ai 10 anni. E raramente vendiamo a fondi». Nel novembre 2007 acquistò Atkinson, storica azienda di profumi nata a Londra nel 1799, e nel dicembre 2012 è diventato azionista di riferimento della Aston Martin, acquistandone il 37,5%. Consigliere non esecutivo di Gruppo Illy S.p.A., RCS Mediagroup S.p.A. e della Camera di Commercio Americana in Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Club Med: l'Amf ha detto il via libera al finanziere Andrea Bonomi

CasertaNews è in caricamento