menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pagati gli stipendi ai 120 operai stagionali del Consorzio di Bonifica

Piedimonte Matese - Pagati gli stipendi ai 120 operai stagionali del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano. Il Presidente Prof. Pietro Andrea Cappella, di concerto con la deputazione amministrativa, ha disposto il versamento della mensilità di...

Pagati gli stipendi ai 120 operai stagionali del Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano. Il Presidente Prof. Pietro Andrea Cappella, di concerto con la deputazione amministrativa, ha disposto il versamento della mensilità di maggio ad acquaioli e pompisti, per i quali arriveranno gli emolumenti anche di giugno entro fine mese. A seguito del riparto dei fondi ex Nac annualità 2012 operato dalla Regione Campania in favore dell'Ente consortile di viale della Libertà, si è subito proceduto ad utilizzare una parte di dette risorse, per circa 138 mila euro, per versare nelle tasche degli operai avventizi le spettanze relative al primo mese di funzionamento della campagna irrigua per l'anno in corso, con l'ulteriore salario di giugno che sarà liquidato già nelle prossime settimane.
"Con grossi sacrifici stiamo regolarizzando ed armonizzando il funzionamento dell'intero Consorzio di Bonifica - dichiara il Presidente Cappella - e dopo due anni di cura, possiamo affermare di aver rimesso sulla buona strada le diverse attività ed i tanti servizi che siamo in grado di offrire alla vasta platea di consorziati, in primis il servizio di irrigazione in questo periodo estivo quando la terra ha maggiormente bisogno dell'acqua per offrire i migliori prodotti e creare reddito per le tante aziende sparse sul nostro comprensorio". Intanto, prosegue senza sosta la politica di ammodernamento e riqualificazione della rete irrigua avviata dall'attuale Amministrazione consortile, atteso che il Piano Triennale dei Lavori e delle Opere sarà nuovamente al centro della seduta monotematica del Consiglio dei Delegati convocata da Cappella per il tardo pomeriggio di domani mercoledì 17 luglio, con inizio alle ore 19,30, per una modifica che consentirà la candidatura a finanziamento di alcuni progetti che interesseranno le zone di Presenzano-II lotto, Valle Telesina e Piana Bassa Alifana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento