menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convegno 'Turismo Balneare, un sistema senza regole ed un futuro senza imprese'

Napoli - Il S.I.B., Sindacato Italiano Balneari - Campania, di concerto con Unioncamere Campania, ha organizzato per il giorno 29 del mese di Novembre 2013, presso la Camera di Commercio di Napoli, il convegno dei balneari campani. Il convegno...

Il S.I.B., Sindacato Italiano Balneari - Campania, di concerto con Unioncamere Campania, ha organizzato per il giorno 29 del mese di Novembre 2013, presso la Camera di Commercio di Napoli, il convegno dei balneari campani. Il convegno, si e' reso necessario a fronte della gravissima ed insostenibile condizione di crisi economica-amministrativa nella quale si sono avvitate e sono precipitate centinaia di aziende balneari su tutta la costa campana; il titolo del convegno, come potrete leggere dall'invito allegato, "Turismo Balneare, un sistema senza regole ed un futuro senza imprese", gia' anticipa quale e' la condizione in cui versa un comparto economico importantissimo per la nostra economia, per le nostre aziende, per i nostri giovani; una condizione nella quale i balneari campani sono stati spinti senza che nessuno, fino ad oggi, abbia mai rivolto l'attenzione che merita una categoria che continua a chiedere non tanto per crescere ma solo forse per sopravvivere, continuando nonostante le avversita', a garantire investimenti e posti di lavoro a migliaia di addetti;troppe avverse le condizioni alle quali siamo sottoposti per non chiedere un intervento deciso della politica e delle amministrazioni a tutti i livelli; l'assenza di una definitiva regolamentazione delle concessioni demaniali marittime secondo criteri certi e definitivi; la mancanza di un piano spiaggia Regionale, oggi meglio conosciuto come PUAD; l'erosione della costa; i disastri ambientali non provocati da noi con i conseguenti divieti di balneazione; la direttiva europea Bolkestein; l'applicazione sconsiderata, non equa e non giutificata dei canoni demaniali marittimi diventata per centinaia di aziende il fallimento dell'impresa; l'imposta IVA al 21% contro il 10% delle altre imprese turistiche; una addizionale Regionale sulla concessione del 100% che altro non e' che, una tassa sulla tassa;le richieste del SIB, saranno con forza rappresentate ed illustrate durante il convegno per segnare una risoluta inversione di marcia per i balneari campani, sopratutto alla luce della condizione in cui versano alcune aree della costa campana come il "Litorale Domizio-Flegreo'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento