menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Meridiana: uscita volontaria entro il 31 dicembre ma Filt-Cgil non soddisfatta

(Roma) "Siglato nella notte, presso il Ministero del Lavoro, tra organizzazioni sindacali e Meridiana un verbale di accordo che consente al personale di accettare l'uscita volontaria entro il 31 dicembre con la rinuncia al preavviso ed un...

(Roma) "Siglato nella notte, presso il Ministero del Lavoro, tra organizzazioni sindacali e Meridiana un verbale di accordo che consente al personale di accettare l'uscita volontaria entro il 31 dicembre con la rinuncia al preavviso ed un incentivo di 15mila euro". Lo riferisce la Filt Cgil nazionale spiegando che "l'accordo è stato raggiunto anche per permettere di usufruire delle regole della mobilità 'pre legge Fornero' che decorrono dal 1 gennaio 2015″. "Il verbale - evidenzia la Federazione dei Trasporti della Cgil - dovrà essere adesso sottoscritto, per essere validitato, dalle rappresentanze sindacali aziendali entro il 27 dicembre". Secondo la Filt "quanto realizzato non risolve la situazione di Meridiana ma chiude questa procedura di mobilità che era prevista per 1634 persone. È evidente - sottolinea la Filt - che, ferme restando le differenti valutazioni sulle prospettive della società, diventa fondamentale affrontare la crisi di Meridiana come un tema industriale e di futuro e non di sola dimensione degli esuberi. A questo fine - sostiene infine la Filt - è importante che i prossimi passaggi vedano coinvolti anche il Ministero dello Sviluppo Economico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Paura negli ospedali, due aggressioni in una settimana

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento