Venerdì, 12 Luglio 2024
Cultura Casagiove

"We Talent", giovani protagonisti a Casagiove

Il progetto dal 18 al 22 Giugno in collaborazione con il noto gruppo artistico “Gen Rosso”

L'iniziativa “We Talent” (18 – 22 Giugno a Casagiove), in collaborazione con il noto gruppo artistico “Gen Rosso”, prevista nel progetto “Unocinquezero", sta attirando l’attenzione di numerosi giovani della nostra città, che stanno aderendo con entusiasmo.

“We Talent” offre ai giovani un’opportunità unica di crescita personale, puntando su valori positivi e sullo sviluppo dei propri talenti. Attraverso il confronto e la collaborazione, i partecipanti imparano a sentirsi protagonisti attivi del proprio presente, promuovendo messaggi di positività e responsabilità sia tra i coetanei che nella comunità locale.

Il programma di “We Talent” include una serie di workshop progettati per sviluppare le abilità artistiche e personali dei giovani partecipanti. La metodologia adottata prevede un apprendimento collaborativo, favorendo la creazione di sinergie e il dialogo tra i partecipanti. I workshop disponibili, condotti da artisti professionisti del Gen Rosso, sono: Hip-Hop Dance, Broadway Dance, Let’s Dance, Percussioni e Sing Along.

Parallelamente ai workshop, “We Talent” ha istituito un Laboratorio di Comunicazione e Social Media; questo laboratorio si concentra sulla documentazione del progetto tramite foto, video e interviste, con l’obiettivo di condividere i momenti salienti sui social media e sui principali canali di comunicazione (stampa, radio e TV).

Vale evidenziare che “We Talent” non solo offre un’alternativa concreta contro il bullismo e la dispersione scolastica, ma promuove anche lo sviluppo di competenze artistiche e interpersonali, fondamentali per formare cittadini responsabili e consapevoli; rappresenta un’opportunità straordinaria per i giovani di esprimere e potenziare i propri talenti, favorendo una crescita personale e collettiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"We Talent", giovani protagonisti a Casagiove
CasertaNews è in caricamento