rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cultura Capua

Il presepe napoletano di Jury Monaco incanta il Teatro Ricciardi di Capua

Il presepe napoletano ha una simbologia tutta particolare. Diversi personaggi che lo animano hanno storie, leggende che li caratterizzano spesso ignote ai più.

Jury Monaco, nella commedia musicale “L’incanto del presepe napoletano”, andata in scena giovedì scorso al Teatro Ricciardi di Capua, ha sapientemente tratteggiato le caratteristiche dei più noti rappresentando, con la maestria che lo rende un grande attore, uno spettacolo davvero eccellente che ha divertito ed appassionato il numeroso pubblico presente in sala. Scritto e diretto dallo stesso Monaco lo spettacolo racconta di San Gennaro che decide di rappresentare a Napoli, che per una notte diventa Naplemme, la Natività ed i personaggi che rendono unico il presepe napoletano. Sulla scena prendono quindi corpo, attraverso Jury Monaco e Antonio Ferraro, Diego Cirillo, Luigi Mincione, Francesco Alberta, Marianna Moriello, Simona Orlando, Maria Gravina e quasi tutti gli allievi della scuola di recitazione diretta dall’attore capuano personaggi quali Ciccibacco, Sarchiapone, Renzullo, le lavandaie, Santa Stefania, Mafalda Cicinelli, Pulcinella, solo per citarne alcuni.

Vengono fuori racconti, annedoti, leggende, storie tra il sacro ed il profano, tra il divertente e il serio, con sullo sfondo una bella scenografia che rappresenta la capanna ubicata in una strada napoletana. Raccontato anche il tentativo del re delle tenebre di impedire la nascita del Bambino Gesù, combattuto e sconfitto dall’Arcangelo Gabriele in un drammatico combattimento, che consente quindi a San Giuseppe e alla Madonna di poter vivere uno dei momenti più importanti per la storia dell’umanità. Uno spettacolo musicale di due ore che ha incantato davvero il pubblico e che si è concluso con gli zampognari che irrompono sulla scena seguiti dai personaggi del presepe napoletano.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presepe napoletano di Jury Monaco incanta il Teatro Ricciardi di Capua

CasertaNews è in caricamento