Sabato, 25 Settembre 2021
Cultura Parete

Le donne di Marianna Simonetti in mostra in una villa privata | FOTO

Il vernissage ospitato da Angelina Iervolino e Marco Petito

Un vernissage in una casa privata. E' la splendida iniziativa che hanno portato avanti, nelle ultime settimane, l'artista Marianna Simonetti e i proprietari di una villa nel comune paretano, la dottoressa Angelina Iervolino e il dottor Marco Petito, giovani collezionisti nonché grandi appassionati d'arte.  Col figlio Mattia hanno accolto le opere dell'architetto e artista Simonetti in quella che è stata una mostra che ha visto la presenza di personalità importanti, tra i quali anche numerosi esperti.

Una serata, quella di sabato, dedicata all'arte contemporanea in compagnia del sindaco Gino Pellegrino, monsignor Luigi Francesco Casolini di Sersale, presidente del Capitolo Cattedrale di Tivoli nonché Rettore dell'associazione 'Cavalieri di San Silvestro'; dell'assessore Pietro Feliciello, del gallerista Paolo Minervino e di altri collezionisti ed ospiti della famiglia.

Si è parlato di 'violenza sulle donne' visto che l'artista, Marianna Simonetti, ha presentato la sua ultima collezione (dipinge solo donne) dal titolo 'Luci femminili di anime colorate'. Tutte creazioni di donne con scarpe rosse col tema dedicato al mondo femminile che "genera e nutre".

"E' il primo vernissage di arte contemporanea che si tiene in una casa privata (in provincia di Caserta) - dicono Angelina e Marco, i proprietari dell'immobile -, noi siamo giovani collezionisti che amiamo l’arte in tutte le sue espressioni perché il bello provoca emozioni capaci di agire sulla mente anche più dei farmaci. Nella nostra vita, per vivere meglio, serve dunque più arte. Perché come sosteneva Picasso “l’arte scuote dall’anima la polvere accumulata dalla vita di tutti i giorni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le donne di Marianna Simonetti in mostra in una villa privata | FOTO

CasertaNews è in caricamento