Cultura Portico di Caserta

"Incontriamoci leggendo": un pomeriggio da 'favola' in piazza

Grande successo per l'appuntamento a Portico di Caserta

Un pomeriggio all'insegna della cultura e del divertimento, quello trascorso venerdì su piazza Berlinguer, a Portico di Caserta, con "Incontriamoci leggendo". Autorizzato dal sindaco Giuseppe Oliviero,  l'appuntamento con le letture animate, dopo un periodo di pausa dovuto alla pandemia, si è ripresentato con decine di bambini in compagnia delle proprie mamme, per ascoltare le storie lette e interpretate da Assunta Caricchia.

Presenti all'appuntamento anche la protezione civile di Portico di Caserta, oltre che l'assessore Stefania Ienco e Luigi Piccirillo che, unitamente ai tanti genitori, hanno ascoltato in silenzio le letture, ritornando ad essere a loro volta bambini. Ormai sono diversi anni che questo meraviglioso progetto va avanti, contando nel suo percorso, svariati appuntamenti, che vedono come protagonisti proprio i bambini, i quali seguono, incuriositi, le storie lette, percorrendo con la fantasia meravigliosi viaggi.

Questo è solo uno degli obiettivi, come dichiarato dalla Assunta Caricchia, la quale afferma che fino a poco prima che iniziasse la pandemia, alla fine di ogni appuntamento, si distribuivano anche, in prestito gratuito, libri di fiabe, con lo scopo di far innamorare i bambini alla lettura e quindi alla cultura. Infatti in questo percorso, prezioso è la collaborazione con la "Biblioteca del Piccolo" di Portico, dove si trovano allocati i tanti amici di avventura, i libri.

Il pomeriggio culturale si è concluso poi con un fuori programma, un buffo clown, interpretato da Giuseppe Martellone, che ha fatto letteralmente esplodere la gioia dei bambini con qualche suo skecht e svariati balli. Insomma un appuntamento da ripetere per i bambini della nostra comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Incontriamoci leggendo": un pomeriggio da 'favola' in piazza

CasertaNews è in caricamento