Lunedì, 15 Luglio 2024
Cultura Macerata Campania

La tradizione di Sant'Antuono protagonista alla Fiera Agricola

Dibattito ed esibizione del gruppo "Pastellesse Sound"

Grande successo, domenica pomeriggio, per l’evento organizzato dal Comune di Macerata Campania alla Fiera Agricola di San Marco Evangelista. Una importante risonanza mediatica per la comunità e la sua tradizione.

Ha aperto i lavori il vicesindaco Giovanni Battista Di Matteo, che ha fatto il punto sulla situazione agricola maceratese, cogliendo l’occasione per proporre alla consigliera regionale Antonella Piccerillo, presente, di attivarsi con il Governo regionale affinché faccia di più per gli agricoltori che subiscono calamità naturali. Infine, il vice di Stefano Cioffi ha posto risalto al ruolo svolto dalla Chiesa locale nel mantenere vivo il legame di fede che lega gli agricoltori al Santo Antonio Abate, tutt’oggi svolto egregiamente da don Rosario Ventriglia.

Il dibattito poi è proseguito con l’assessore Andrea Di Matteo che ha posto l'accento sulla programmazione della prossima festa di Sant’Antonio Abate nonché quello dell'Associazione Sant'Antuono le battuglie di pastellessa, che è entrata nel merito del suono dei bottari. Ha concluso la consigliera regionale Antonella Piccirillo, la quale ha raccolto l'invito del vice sindaco e si è impegnata a sostenere il comparto agroalimentare locale.

Ha infine infiammato il pubblico l’esibizione del gruppo “Pastellesse sound group - I Bottari di Macerata Campania”, necessitando dell’esibizione di più brani rispetto a quelli previsti, per richiesta del pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tradizione di Sant'Antuono protagonista alla Fiera Agricola
CasertaNews è in caricamento