Giovedì, 29 Luglio 2021
Cultura

I Coma_Cose ‘infiammano’ il palco della Reggia di Carditello

Buona la prima per il Carditello Festival 2021

Buona la prima per il Carditello Festival 2021. Venerdì, nello splendido scenario della Reggia borbonica di San Tammaro, i Coma_Cose hanno infiammato il numeroso pubblico presente con il loro “Nostalgia tour”. Nella loro unica data in Campania, il duo musicale composto da California e Fausto Lama (al secolo Francesca Mesiano e Fausto Zanardelli) per quasi un’ora e mezza si è esibito nei suoi più grandi successi dal 2017 ad oggi proponendo brani quali “Mille tempeste”, Discoteche”, “Mancarsi”, “La canzone dei lupi”, “Zombie” trascinando giovani e meno giovani in un turbinio di emozioni vissute in un concerto dal vivo, organizzato impeccabilmente nel rispetto delle regole anti-Covid, che mancava in Campania da due anni.

Emozionante e suggestivo il colpo d’occhio del parterre quando i due cantanti si sono esibiti in “Pakistan” accompagnato dall’ondeggiare di quasi mille torce dei cellulari del presenti. Nello splendido scenario della Reggia di Carditello l’entusiasmo per i Coma_ Cose è esploso per il brano “Fiamme negli occhi”, pezzo proposto a Sanremo e con il quale il duo è saltato alla ribalta della cronaca musicale, cantato a squarciagola dai presenti che si sono alzati dalle sedie dovutamente distanziate per ballare ed accompagnare il duo canoro formatosi a Milano nel 2017. Il brano è stato poi riproposto in versione acustica da California con il tamburello e Fausto Lama alla chitarra in chiusura del concerto live.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Coma_Cose ‘infiammano’ il palco della Reggia di Carditello

CasertaNews è in caricamento