In Poltrona con lo Chef: protagonisti i casertani Rosanna Marziale, Manuel Lombardi e Mimmo La Vecchia

Napoli - Giovedì 2 Febbraio alle ore 20.30 torna l'atteso appuntamento con In Poltrona con lo Chef, la rassegna ideata da Wine&Thecity, che mescola cucina, cinema e cultura in un mix inedito di sapori e spettacolo. Il quarto appuntamento celebra...

poltrona chef

Giovedì 2 Febbraio alle ore 20.30 torna l'atteso appuntamento con In Poltrona con lo Chef, la rassegna ideata da Wine&Thecity, che mescola cucina, cinema e cultura in un mix inedito di sapori e spettacolo. Il quarto appuntamento celebra Caserta sullo schermo e nel piatto con la chef Rosanna Marziale Stella Michelin di Le Colonne di Caserta, Manuel Lombardi pastore e casaro de Le Campestre a Castel di Sasso e Mimmo La Vecchia conduttore del caseificio Il Casolare di Alvignano che si esibiranno in inedite performance live e racconti di cucina e territori. Ad aprire la serata è il cortometraggio "Caserta Place Dream" del regista australiano James Mc Teigue prodotto nel 2014 da Pasta Garofalo - protagonista il premio Oscar Richard Dreyfuss, Kasia Smutniak, Valerio Mastandrea e con la partecipazione di Ennio Fantastichini e Malika Ayane - un piccolo kolossal in costume ambientato nella Reggia di Caserta.

La serata prosegue sul palco del cinema Hart dove è allestita la cooking station di Schettino Cucine Professionali e dove si alternano in una sorta di Jam session gastronomica i tre protagonisti. Il pubblico in sala ascolta, assaggia e interviene. La serata è concepita come un viaggio multisensoriale alla scoperta della Terra di Lavoro, terra di bufale e pascoli, di vigne e prodotti tipici unici come la mela annurca. Un’audio-degustazione "Il ritorno fantastico di Carlo di Borbone" di Rosanna Marziale introduce la performance gastronomica. Naso, occhi, palato e dita vengono coinvolti nell’esperienza. Mimmo La Vecchia mostra come nasce una mozzarella di bufala campana tra gesti antichi e una manualità sorprendente. Manuel Lombardi racconta il Conciato Romano, unico presidio Slow Food della provincia di Caserta, formaggio antico e prezioso, affinato in anfore di terracotta che schiudono profumi inebrianti. Rosanna Marziale cucina uno dei suoi piatti cult.

Nei calici un’altra eccellenza del casertano: i vini dell’azienda Terre del Principe di Castel Campagnano di Manuela e Peppe Mancini. Il vino in degustazione è Le Sèrole 2015 da uve Pallagrello bianco 100% raccontato dalla voce dell’attrice Marialuisa Firpo che scandirà i tempi della serata tra lettura e interpretazione.

In poltrona con lo chef fa leva sulla contaminazione di generi, sull’improvvisazione colta e curiosa: cucina, spettacolo, cinema d’autore, grandi vini e design con le poltrone Aris 1967 di Valentina Pisani Architetto, compongono la ricetta sempre nuova di ogni serata.

I PROTAGONISTI

Rosanna Marziale è patron del ristorante Le Colonne di Caserta. La sua cucina trae ispirazione dalla tradizione locale sapientemente mixata con fantasia e innovazione. Ambasciatrice nel mondo della mozzarella di bufala campana Dop. Nel 2012 ha ricevuto il prestigioso riconoscimento Stella Michelin.

Manuel Lombardi è pastore, casaro e conduttore de Le Campestre dove con impegno e passione è riuscito a riportare in auge il Conciato Romano oggi divenuto presidio Slow Food.

Mimmo La Vecchia proprietario del caseificio Il Casolare è specializzato nella produzione e nella vendita della vera mozzarella di bufala campana DOP.

Manuela e Peppe Mancini fondatori ed anime dell’azienda vinicola Terre del Principe. Si deve a loro la riscoperta e valorizzazione del Pallagrello, vitigno storico del territorio. Adagiata sulle colline disseminate di vigneti della Valle del Medio Volturno, nel comune di Castel Campagnano, la cantina è un piccolo prezioso scrigno nel quale la vita privata e quotidiana di Peppe e Manuela è cadenzata dal respiro dei vini.

Marialuisa Firpo è designer e attrice, si è formata con il Teatro dell’Anima diretto da Dario Aquilina. Da novembre cura la direzione artistica di Hart.

LA RASSEGNA

In Poltrona con lo Chef è un progetto ideato e prodotto da Wine&Thecity di Donatella Bernabò Silorata, in collaborazione con HART Cinema Food Music, con la partecipazione di Pasta Garofalo e di Schettino Cucine Professionali; si inserisce nella programmazione HART OFFBEAT, “I giovedì ad Hart” ed è uno degli eventi “waiting for Wine&Thecity 2017” per celebrare i 10 anni della rassegna che coltiva l’ebbrezza creativa, la contaminazione dei generi e il nomadismo (www.wineandthecity.it). Per l’occasione Valentina Pisani Architetto presenta la poltrona Aris, riedizione del 1967, in pelle rossa: un guizzo di design in linea con la rassegna e la location.

IL CINEMA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hart Cinema Food& Music è l’ultima monosala di Napoli e il primo cinema multisensoriale della città che coniuga cinema, cucina, spettacolo. Nato dalla ristrutturazione dello storico cinema Ambasciatori, offre 100 posti tra poltrone, divani e letti kingsize per vivere il cinema in una chiave diversa, più intima e confortevole. Visione inconsueta del culture club, HART si ispira a format già sperimentati in alcune capitali europee.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento